Beni confiscati, Regione finanzia 23 progetti: ci sono Albano, Marino, Ariccia, Grottaferrata e Frascati

Pubblicato: Venerdì, 17 Giugno 2022 - redazione attualità

VIDEO - L'ex Bazzica luogo abbandonato di Grottaferrata numero 1. Da 10  anni allo sfaceloCASTELLI ROMANI (attualità) -  i beni sottratti alla criminalità organizzata a spazi di legalità in cui destinare progetti di cittadinanza attiva, di educazione alla legalità e di integrazione sociale.

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

E’ online la graduatoria dei beneficiari del finanziamento per la ristrutturazione dei beni confiscati alle mafie. Sono stati approvati 23 progetti presentati dai comuni e dagli enti del terzo settore nel territorio della Regione Lazio, per riconvertire i beni sottratti alla criminalità organizzata a spazi di legalità in cui destinare progetti di cittadinanza attiva, di educazione alla legalità e di integrazione sociale.

centroEstivo freeTime ilmamilio

colline centroEstivo22 ilmamilio

Un finanziamento importante da oltre 1.5 mln di euro che vede la Regione Lazio protagonista in una battaglia di civiltà per la legalità e per la riqualificazione dei territori. 

Tra i progetti finanziati quelli presentati da: i Municipi XIII e V, dal Dipartimento Politiche Sociali del Comune di Roma. Dai comuni di Cave, Mentana, Albano Laziale, Lariano, Tarquinia, Pomezia, Fiuggi, Ariccia, Sabaudia, Cerreto Laziale, Marino, Antrodoco, Grottaferrata, Nettuno, Vallepietra, Lenola, Cassino, Fondi, alla cooperativa “Le mille e una notte” di Frascati e all’associazione sportiva Handball di Fondi.

vivace3 banner ilmamilio


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna