I Carabinieri arrestano un giovane sorpreso a spacciare cocaina

Pubblicato: Venerdì, 27 Maggio 2022 - redazione attualità

 

Furti nelle abitazioni: Carabinieri arrestano 3 persone in poche orePOMEZIA (cronaca)– Complessivamente, nel corso del servizio straordinario di controllo del territorio, i militari hanno controllato 83 persone, tra cui numerosi pregiudicati, e decine di veicoli in transito nel territorio.

ilmamilio.it - nota stampa del Comando dei Carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Pomezia nella serata di ieri hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato, in particolare, a contrastare i reati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti, nell’ambito del Comune di Pomezia e di alcune zone del IX Municipio di Roma.

 

passini banner ilmamiliogaravini pavani ilmamilioI militari, quindi, nel corso del servizio, hanno arrestato a Pomezia un 29enne romano gravemente indiziato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane, infatti, è stato sorpreso dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile all’interno di una nota piazza di spaccio, nell’atto di cedere una dose di cocaina ad un altro soggetto che è stato poi segnalato quale assuntore. Al giovane pusher, inoltre, gli operanti hanno sequestrato più di 3.000 euro trovati nella sua disponibilità e verosimile provento dell’attività delittuosa.

vivace3 banner ilmamilio

lievito madre genzano

L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari ed in seguito, a rito direttissimo dinanzi al Tribunale di Velletri in cui è stato convalidato l’arresto.

Complessivamente, nel corso del servizio straordinario di controllo del territorio, i militari hanno controllato 83 persone, tra cui numerosi pregiudicati, e decine di veicoli in transito nel territorio.

centroEstivo freeTime ilmamilio


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna