Frascati Progressista: “Iniziati lavori area ex Parco del Tiro a Segno. Ritardi dovuti all'arretrato e a carenza personale”

Pubblicato: Mercoledì, 18 Maggio 2022 - Redazione politica

FRASCATI (politica) - Nonostante le difficoltà, la lista civica rilancia sull'impegno dell'Amministrazione Comunale 

ilmamilio.it - nota stampa 

Riceviamo da “Frascati Progressista” e pubblichiamo.

"Questa mattina sono iniziati i lavori nell'area comunale dell'ex Parco del Tiro a Segno, nonostante l'intervento fosse programmato per il mese di aprile, come dichiarato dall’Assessore all’Ambiente Franco D'Uffizi in una pubblicazione Facebook dell’Ufficio stampa di Frascati. 

Purtroppo, a causa del lavoro arretrato e della trascuratezza degli ultimi anni, sono necessari programmazione e tempo per sistemare tutto il verde cittadino, in quanto Frascati dispone di tantissimi parchi, moltissime piante e altrettanto verde da accudire.lievito madre genzano

L’Amministrazione, l’Assessore all'Ambiente, il Dirigente, l’Ufficio Ambiente (composto da una sola persona) e la ditta appaltatrice del verde stanno cercando di cooperare per mettere in atto una manutenzione più regolare e a cadenza periodica.

Il lavoro è tantissimo, ma l'Amministrazione non si sottrae alle proprie responsabilità. Bisogna inevitabilmente tener conto dei problemi che il Comune ha, dal difetto di personale alla mancanza di fondi, ma - al contrario di ciò che si vuole far intendere - l’Amministrazione lavora costantemente e porta a compimento progetti programmati e organizzati da tempo. vivace3 banner ilmamilioChi, invece, si prende meriti che non ha dimostra solamente di non sapere come si amministra una città. Ma d'altronde, visti i risultati elettorali, questo è ben chiaro a tutti i cittadini”.

 colline centrosportivo2 frascati ilmamilio

free time aperti2 ilmamilio

 


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna