9 rimedi naturali con un’efficacia confermata a livello scientifico

Pubblicato: Martedì, 17 Maggio 2022 - redazione attualità

ragazza bella ilmamilioROMA (attualità) - Erbe naturali, tè, oli essenziali, fragranze e chi più ne ha più ne metta

ilmamilio.it

Erbe naturali, tè, oli essenziali, fragranze e chi più ne ha più ne metta. I rimedi naturali sono diffusissimi e in alcuni casi anche particolarmente efficaci. Non è ancora chiaro cosa li renda così utili, se sia il classico effetto placebo, o se ci siano reali implicazioni di tipo fisiologico, ma fortunatamente, negli ultimi decenni le ricerche scientifiche sono andare ad accumularsi e a chiarire questo tipo di dilemma. Per i più scettici, ecco una lista di rimedi naturali la cui efficacia è stata confermata anche dalla scienza. 

CBD

Il cannabidiolo è un composto chimico che viene ricavato dalla pianta della cannabis che viene usato per la creazione di prodotti per uso topico, edibili o consumabili tramite inalazione, che hanno la capacità di interagire coi neurorecettori e di influenzare l’umore, l’omeostasi e di potenziare il sistema immunitario. Le ricerche a supporto di questa sostanza sono sempre di più, tra cui l’olio di cbd per il cancro, e il mercato si è arricchito di prodotti che possono essere utilizzati per ottenere effetti utili in caso di ansia e depressione, per il trattamento dei sintomi relativi alle sindromi post-traumatiche, contro le dipendenza da oppioidi, per il diabete e per il dolore legato all’artrite.

Curcuma

La curcuma è una spezia conosciutissima in tutto il mondo, usata principalmente in Asia e nella medicina ayurvedica. La curcumina presente nel prodotto risulta essere particolarmente efficace per il trattamento del dolore e delle infiammazioni. Gli studi più recenti si sono concentrati sul suo utilizzo in presenza di problemi legati a condizioni come l’artrite, con un’efficacia che si avvicina a quella di medicinali molto diffusi e utilizzati in tutto il mondo come l’ibuprofene. Per ottenere sollievo è necessario prendere integratori con una concentrazione elevata di curcuma, ma anche l’utilizzo alimentare può permettere di registrare qualche effetto benefico, anche se più blando. 

Peperoncino

La capsaicina presente nei peperoncini piccanti viene utilizzata dalla medicina popolare da millenni. Oggi è possibile ritrovare questa sostanza all’interno di prodotti ideati per combattere il dolore, grazie alla sua capacità di riscaldare e anestetizzare la parte anatomica interessata. In alternativa, con qualche semplice accorgimento è possibile creare una crema casalinga a base di peperoncino con un’ottima efficacia (da testare attentamente prima di un utilizzo estensivo). 

Zenzero

Lo zenzero negli anni è diventato un alleato quasi perfetto in caso di raffreddore, mal di gola e nausea. Ma gli effetti benefici di questo ingrediente riguardano anche il trattamento efficace del mal di testa, del dolore e delle infiammazioni. 

Eucalipto

L’eucaliptolo presente nell’olio ricavato da questa pianta produce un effetto simile a quello della morfina, capace quindi di alleviare il dolore. La sostanza può addirittura essere inalata per il trattamento della congestione nasale, ma si tratta di una soluzione non adatta ai soggetti asmatici e per i bambini. 

Lavanda

Ansia, emicrania, stress, tutto problemi che possono essere affrontati efficacemente grazie all’utilizzo della lavanda. Un’infusione con all’interno i fiori della pianta può essere un toccasana contro gli stati ansiosi e per rilassare la mente e il corpo. L’olio essenziale può invece essere usato per l’aromaterapia, in combinazione con la salvia e la rosa. Si tratta di una pianta molto potente che può però causare effetti indesiderati, soprattutto se l’olio viene usato puro senza essere diluito. 

Magnesio

In caso di fatica muscolare e sindromi dolorose, di mal di testa ricorrenti, è possibile che la causa sia ricollegabile a una carenza di magnesio. Si tratta una sostanza essenziale che ha un’importanza elevata per il mantenimento della salute delle ossa, dei nervi e dei muscoli che può essere reperita facilmente in alimenti come legumi, spinaci, mandorle, banane avocado, salmone e sgombro e cioccolato fondente. Non è quindi necessario acquistare degli integratori appositi. 


Commenti  

#1 Super Mario 2022-05-17 21:33
La lavanda è davvero fenomenale, oltre ad essere bella, profumata ha moltissime proprietà! Consigliatissima
Ovviamente si consiglia anche il CBD che in questi ultimi anni sta davvero spopolando...
Citazione

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna