Ariccia | Si perde mentre sta percorrendo la Via Francigena: ritrovato in buone condizioni

Pubblicato: Venerdì, 13 Maggio 2022 - redazione attualità

ARICCIA (attualità) - Stava percorrendo la strada in direzione Velletri

ilmamilio.it

Dalle ore 16.20 circa, la sala operativa dei Vigili del Fuoco ha inviato nei pressi di Ariccia  sulla SR218 km 11 (la strada regionale congiunge la zona di Ariccia con via dei Laghi a Rocca di Papa, dove è sito l'Istituto gesuita del Divin Maestro), la squadra 15A di Marino, nucleo Soccorso Alpino Fluviale, l' elisoccorso Drago145 per una ricerca a persona di sesso maschile, circa 78 anni, di nazionalità olandese.

La stessa, da alcune informazioni reperite, stava percorrendo la Via Francigena in direzione Velletri. L'uomo, che aveva dato l'allarme con lo smartphone, è stato ritrovato dopo circa due ore in una zona a picco sul lago di Castel Gandolfo in mezzo alla folta boscaglia. Sul posto anche i sanitari del 118 per le cure del caso.

La zona non è nuova a questo tipo di eventi. Ogni settimana si perde qualche escursionista e si impegnano ore di ricerche nel bosco e nella folta vegetazione con molti mezzi di terra, aerei e spesso anche a piedi. 

lievito madre genzano

Le ricerche dell'uomo disperso sono partite dalla zona del Divin Maestro ad  Ariccia , in quanto quando l'anziano ha mandato la posizione dal cellulare alla figlia risultava ad Ariccia  nella fitta boscaglia.

I carabinieri di Ariccia hanno subito attivato le ricerche insieme ai vigili del fuoco.  Dopo un paio di ore è stato ritrovato da 3 ragazzi di Napoli in gita ai Castelli in un piccolo dirupo nei pressi della zona denominata " la culla lago" dove i carabinieri della stazione di Ariccia sono andati per accertare che era lui e riaffidato alla figlia che abita a Roma, dopo una visita sul posto del 118 che accertava le condizioni di salute buone nonostante qualche graffio e tanto spavento .

colline centrosportivo2 frascati ilmamiliovivace3 banner ilmamiliofree time aperti2 ilmamilio


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna