"Non imputabile" l'uomo che uccise il poliziotto di Velletri Matteo Demenego e Pierluigi Rotta. La famiglia: "Vergognoso"

Pubblicato: Sabato, 07 Maggio 2022 - redazione attualità

COMUNIVELLETRI (cronaca) - Familiari indignati da quanto accaduto

ilmamilio.it

La sentenza del processo per la sparatoria di Trieste, dove sono rimasti uccisi gli agenti Matteo Demenego di Velletri e Pierluigi Rotta il 4 ottobre 2019, ha visto l'assoluzione dell'accusato  Alejandro Stephan Meran perché ritenuto 'non imputabile'. Meran, di origini dominicane, era accusato di aver ucciso gli agenti durante una sparatoria in Questura a Trieste.

Nei suoi confronti sarà applicata una misura di sicurezza detentiva del ricovero in una una Residenza per l'esecuzione delle misure di sicurezza per la durata minima di 30 anni.

lievito madre genzano

Fabio Demenego, papà di Matteo, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

"VENERDÌ 6 MAGGIO , IL GIORNO DELLA VERGOGNA 
 
Ieri VENERDÌ 6 maggio  si è concluso il processo per l'omicidio di Matteo e Pierluigi , un processo a dir poco VERGOGNOSO. 
In questo processo è stata richiesta una perizia psichiatrica per stabilire la capacità  d'intendere e di volete dell'assassino , svolta da un pool di periti che dichiarava l'imputato processabile.  Ma il giudice ha ritenuto opportuno chiederne una seconda effettuata 2 anni dopo da una sola persona .
 
Quest'ultima dichiarava l'assassino non imputabile perché incapace d'intendere e di volere.
 
È VERGOGNOSO che il PM sin dall'inizio abbia sposato la linea della difesa (a detta dei tanti avvocati presenti Mai visto prima) Forse perché ex compagni di scuola?.... Non ci credo .
 
2 anni fa non avrei mai pensato di dover ingaggiare  avvocati e periti di parte , a tutela di un corretto processo , ma nemmeno questo non è bastato .

vivace3 banner ilmamilio

colline centrosportivo2 frascati ilmamilio

Ieri una giuria di corte d'assise VERGOGNOSA ha deciso che l'assassino non è imputabile di due omicidi e 6 tentati omicidi  perché  incapace di intendere e volere ( sentiva le voci ) .
 
ASSOLTO  questa parola ha ucciso per la seconda volta Matteo e Pierluigi i FIGLI DELLE STELLE .
30 anni rinchiuso in una Rms ( SI SPERA )
 
Un verdetto VERGOGNOSO 
 
Dal 4 ottobre 2019 ad oggi ho incontrato autorità, Ministri ,dirigenti , politici , capi di questo è capi di quello , ci hanno abbracciato e confortato , garantendoci  che si sarebbero spesi per quello che sembrava un esito  scontato per l'omicidio di due Agenti di Polizia , in servizio  all'interno di una Questura .
Oggi vi chiedo se avete un po di pudore non ci cercate più. 
Spero che tutti gli attori che hanno permesso questa  farsa VERGOGNOSA ( partendo dai giudici , ) non abbiano mai bisogno dell'aiuto della Polizia  , mi auguro che quando vi troverete davanti l'agente pronto ad aiutarvi ,vi ricordiate dei Figli delle Stelle e proviate VERGOGNA . 
 
Credetemi se vi dico che mi VERGOGNO DI ESSERE ITALIANO

 

free time aperti2 ilmamilio


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna