Scoperta un'area di auto 'cannibalizzate': 5 denunce

Pubblicato: Giovedì, 21 Aprile 2022 - redazione attualità
Potrebbe essere un'immagine raffigurante attività all'apertoVasta operazione nei giorni scorsi
 
ilmamilio.it
 
Nei giorni scorsi i carabinieri del nucleo forestale hanno portato a termine un importante operazione. Nella zona dell'Agro romano, in via Acqua Felice, i militari forestali della stazione di Rocca di Papa, congiuntamente ai colleghi del nucleo investigativo di Roma e alla polizia locale di Roma Capitale hanno organizzato  un blitz in una vasta area adibita a deposito di auto e pezzi di esse cannibalizzate.
 
 
Sequestrato di un terreno di circa 10 mila mq  diviso in più sezioni. In questo sito venivano stoccati centinaia di rifiuti speciali e pezzi di auto, principalmente parti di carrozzeria e di macchine di varie marche (motori, sportelli, cruscotti, ed altro).
 
L’area è suddivisa in settori ed affittata a vari soggetti per le loro attività. Procede per le denunce e i provvedimenti giudiziari la Procura di Velletri. In seguito alle indagini raccolte dai carabinieri forestali di Rocca di Papa, nucleo investigativo Roma e polizia Roma Capitale, potrebbe esserci un traffico di pezzi di auto a livello internazionale visto le provenienze delle auto e dei pezzi smontati, da varie zone dell' Europa e nord Africa. 
 
Sono state rintracciate e denunciate 5 persone per gestione illecita di rifiuti speciali e pericolosi tra il proprietario e altri 4 affittuari dei box e dei terreni dell'area tutti uomini tra i 30 e i 50 anni, due italiani e 3 egiziani, ma le indagini continuano per accertare altri dettagli .

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna