'Ndrangheta, la questura sequestra un ristorante a Rocca di Papa e numerosi immobili a Roma

Pubblicato: Venerdì, 18 Marzo 2022 - redazione cronaca

ROCCA DI PAPA (cronaca) – Confiscati a due esponenti di cosche mafiose beni per 3 milioni di euro

ilmamilio.it

L’anticrimine della Questura di Roma ha confiscato beni immobili per 3 milioni di euro a due esponenti di cosche mafiose riconducibili alla 'ndrangheta calabrese. Sequestrati appartamenti, un centro commerciale, un albergo e anche un ristorante a Rocca di Papa.

La confisca, disposta dal tribunale di Roma, è scaturita dalle indagini svolte su un calabrese legato a una cosca mafiosa e già coinvolto in episodi di bancarotta fraudolenta, e su un ultraottantenne romano legato in passato alla banda della Magliana.

Le indagini patrimoniali che hanno portato al sequestro si sono focalizzate sulla ricostruzione della “carriera criminale” dei due soggetti, e hanno messo in luce un’evidente discrepanza tra redditi dichiarati e beni posseduti, una situazione tale da far ritenere la presenza di attività illecite.

colline centrosportivo2 frascati ilmamilio

vivace3 banner ilmamilio

free time generico ilmamilio


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna