Cavese Academy 1919 (calcio, Prima cat.), Casali e la vittoria col Valle Martella: “La musica è cambiata”

Pubblicato: Martedì, 22 Febbraio 2022 - Redazione sportiva

CAVE - La Prima categoria della Cavese Academy 1919 ne ha vinta un’altra. Dopo il netto sul campo dello Scalambra Serrone (5-0), la formazione del presidente Daniele Flavi ha concesso il bis e lo ha fatto prendendo “lo scalpo” del Valle Martella terzo della classe. A parlare del match è l’esperto attaccante classe 1978 Stefano Casali: “E’ stata una partita dura, d’altronde di fronte avevamo una gran bella squadra, ma noi eravamo messi bene in campo e abbiamo ribattuto colpo su colpo. Credo che il successo, alla fine, sia meritato e indubbiamente pesa molto nella nostra corsa verso la salvezza”. A segnare il gol della vittoria a inizio secondo tempo è stato uno degli ultimi arrivati, Daniele De Vecchis: “Lui e Alessio Chialastri ci hanno fatto fare indubbiamente un salto di qualità. Adesso la squadra è chiaramente più convinta delle sue potenzialità”.

E’ stata una stagione particolare quella di Casali che proprio la scorsa settimana si è riaggregato al gruppo: “Ho avuto un problema muscolare a inizio stagione, poi anche il Covid e infine a dicembre c’è stata un’incomprensione con mister Emanuele Giacchè. Comunque ci siamo chiariti e ci abbiamo messo una pietra sopra perché la cosa più importante è il bene della Cavese Academy 1919: giovedì scorso sono tornato ad allenarmi col gruppo e domenica il mister mi ha concesso di giocare una mezzora del secondo tempo in cui ho avvertito buone sensazioni. Spero di poter dare il mio contributo alla squadra in questo finale di stagione. Obiettivi? Concordo con Giacchè: questo gruppo non può mai fare i play out né tantomeno retrocedere, ora si respira un’aria diversa all’interno della squadra”. Casali è anche allenatore del gruppo Under 15 provinciale della Cavese Academy 1919 e spende parole entusiastiche nei confronti dei suoi ragazzi: “Dieci giorni fa hanno giocato la prima gara del 2022 contro l’Almas vincendo con un netto 5-0, mentre nello scorso fine settimana hanno osservato un turno di riposo. Sono ragazzi che si impegnano tantissimi e sono sempre numerosi agli allenamenti, meritano il meglio. Domenica giocheranno con l’Atletico San Lorenzo proprio poco prima del match della Prima categoria col Semprevisa, altro avversario di ottimo livello che ha perso solo di misura con la capolista Atletico Lariano. Se il mister mi dovesse convocare mi organizzerò per esserci dopo aver guidato i miei ragazzi”.


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna