Rocca Priora | Carabinieri notificano a minore ordinanza per collocamento in comunità dopo estorsioni a coetaneo

Pubblicato: Venerdì, 18 Febbraio 2022 - Redazione cronaca

ROCCA PRIORA (cronaca) - Le indagini sono partite dopo la denuncia di un ragazzo di Rocca Priora che riferiva di aver subito in un mese, diverse richieste di denaro, dietro continue minacce e aggressioni, per un totale di quattrocento euro

ilmamilio.it - contenuto esclusivo 

I Carabinieri della Stazione di Rocca Priora hanno notificato ad un ragazzo di 16 anni, studente, originario dell’est Europa ma da tempo residente nella cittadina dei Castelli Romani, un’ordinanza che ne dispone il collocamento in comunità, emessa dal Tribunale per i Minorenni di Roma su richiesta della locale Procura della Repubblica.

Le indagini sono partite dopo la denuncia di un ragazzo di Rocca Priora che riferiva di aver subito in un mese, diverse richieste di denaro, dietro continue minacce e aggressioni, per un totale di quattrocento euro, da parte di un coetaneo. Le indagini dei Carabinieri della  Stazione di Rocca Priora, coordinati dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Roma, hanno consentito di raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico del minore indagato e il Gip del Tribunale per i Minorenni ha ritenuto di emettere un’ordinanza che ne dispone la misura del collocamento in comunità.Comunita Tuscolana banner ilmamilio

colline centrosportivo2 frascati ilmamilioCrai albano2padel carnevale freeTime ilmamilio

 

 

 

 

 

 

 


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna