Grottaferrata | Una residente di Valle Marciana: “Roghi di sterpaglie fuori controllo, ma non erano proibiti?”

Pubblicato: Giovedì, 20 Gennaio 2022 - Federico Smacchi
 

GROTTAFERRATA (attualità) - Lo sfogo di una cittadina contro le colonne di fumo che ogni giorno si alzano in tutta la zona al confine tra Grottaferrata, Roma, Ciampino e Marino

ilmamilio.it - contenuto esclusivo 

Da Valle Marciana, frazione di Grottaferrata al confine con Roma, Marino e Ciampino, si vedono ogni giorno roghi di sterpaglie che con il vento portano il fumo fin dentro le case. A segnalarlo è una residente della zona, che dalla sua abitazione ha una visione a 360 gradi di tutta la vallata, con le colonne di fumo che si alzano dai campi agricoli circostanti e rendono irrespirabile l’aria.

vivace3 banner ilmamilio

“Sapevo che questi fuochi, accesi probabilmente dai contadini, fossero proibiti dalla legge, eppure nessuno interviene – spiega la cittadina a ilmamilio.it – ho chiamato più volte nel corso degli anni sia il Comune che la Polizia Locale di Grottaferrata, ma niente è servito per eliminare il problema. Ormai questa è la valle del fumo, siamo circondati dai roghi ogni giorno da novembre ad aprile. Una situazione insostenibile, non solo per le persone ma anche per l’ambiente”.

I roghi avvengono durante tutta la giornata e se ne contano anche tre o quattro accesi contemporaneamente. Spesso, come si può vedere dalla foto, anche a pochi metri dalle abitazioni. 

Farmacia Pratone1 grottaferrata ilmamilio

“So che a Rocca di Papa – conclude la signora – una persona è stata multata per ben 500 euro per una situazione simile ma avvenuta lontano dal centro abitato. Qui dove ci sono moltissime case invece nessuno fa niente. Spero che con questa ulteriore segnalazione qualcosa si muova, noi residenti di Valle Marciana non ne possiamo più”.

acquacita ilmamilio

Comunita Tuscolana banner ilmamilio


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna