Genzano, anziana caduta attende due ore e mezza l'ambulanza. Erano tutte bloccate ai pronto soccorso del Noc, Frascati e Velletri

Pubblicato: Mercoledì, 19 Gennaio 2022 - redazione cronaca
 
  •  GENZANO (cronaca) - I fatti accaduti durante il mercato settimanale
     
    ilmamilio.it
     
    La storia di ieri mattina con una signora anziana, che in seguito ad una caduta, aveva riportato delle contusioni e alcuni traumi, al mercato settimanale di viale delle Regioni, e non c'erano ambulanze sul territorio che potessero intervenire, ha creato non poca indignazione ai presenti e agli stessi ambulanti, vedendo la donna in terra per oltre due ore.
    vivace3 banner ilmamilio
     
    Fatto riferito anche dal coordinatore dell'assemblea territoriale di "Cittadinanza Attiva" dei Castelli Romani Marco Caroli, che insieme al figlio si è trovato a passare durante il fatto ed ha fornito le foto dell'accaduto agli organi di informazione.

    Farmacia Pratone1 grottaferrata ilmamilio

    acquacita ilmamilio

     
    Caroli ha dichiarato: " Una situazione paradossale di cui come Cittadinanza Attiva c'è ne faremo carico e la porteremo all'attenzione delle autorità regionali, locali e nazionali. Quanto accaduto ieri al mercato settimanale genzanese dimostra quanto disagio stiamo vivendo a livello organizzativo strutturale sanitario, dove i poveri cittadini che chiedono soccorso al pronto intervento del 118 devono spesso attendere ore e ambulanze che vengono da Roma per essere soccorsi . D'accordo che stiamo vivendo una situazione di pandemia e che tutti i pronto soccorso sono intasati , ma una migliore organizzazione mettendo in campo altre forze e risorse umane e più ambulanze ormai è assolutamente necessario. Assolutamente non si può rimanere così bloccati a discapito dei cittadini, come questa povera donna, che poi dopo circa 2 ore e mezza che era in terra davanti a centinaia di passanti è stata caricata in auto dal marito anziano, venuto appositamente sul posto per trasportarla in ospedale al Noc ". 
     

    colline centrosportivo2 frascati ilmamilio

    "Ma perchè è accaduto tutto questo - risponde il consigliere comunale di Genzano Rosario Neglia, della Lega - " Ho fatto degli accertamenti, e nell'orario  in cui la signora ha richiesto l'intervento del 118, tutte le ambulanze delle postazioni dei Castelli Romani, circa 10,  erano bloccate da diverse ore, dalla mattina presto, con pazienti sospetti covid 19, davanti a tutti i pronto soccorso della zona, tra gli ospedali dei Castelli, Frascati e Velletri, con circa 12 mezzi del soccorso fermi, in attesa di lasciate il paziente a bordo. Attese di ore a volte di giorni come si verifica spesso, attese estenuanti per il povero personale del 118, per il tampone covid19, di riavere le barelle del soccorso e di posti letto, sempre introvabili. La solita situazione che va avanti da molti anni ormai, a parte la pandemia di questi ultimi due anni. Situazione a cui non è mai stata data una risposta concreta con provvedimenti seri di aumento di personale sanitario, posti letto,  mezzi e operatori sulle ambulanze e negli ospedali da parte della Regione Lazio e del Governo centrale . Autorità queste cui rinnovo il sollecito ad intervenire come consigliere comunale di Genzano e rappresentante dei cittadini dei Castelli Romani ". 

    Comunita Tuscolana banner ilmamilio

     

     

     

     

     

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna