Ssd Colonna (calcio, I cat.), il neo tecnico è Di Julio: “Questa società ha ambizioni importanti”

Pubblicato: Martedì, 18 Gennaio 2022 - redazione sportiva

COLONNA - La Prima categoria della Ssd Colonna inizierà la seconda parte di campionato con un nuovo tecnico. Dopo la separazione con Luca Esuperanzi, la panchina è stata affidata a Dino Di Julio che fino all’anno scorso guidava la Roma VIII in Promozione dopo aver vinto con i capitolini proprio un campionato di Prima categoria. “Avevo ricevuto alcune proposte, anche in categorie superiori, ma non erano state convincenti – spiega Di Julio – Quando è arrivata quella del Colonna l’ho subito presa in considerazione: ho parlato con Roberto Muzzi, responsabile dell’area tecnica della New Energy (che da quest’anno ha dato un forte impulso all’attività societaria del Colonna, ndr), e ho capito presto ciò che questo club sta tentando di costruire. Non è stato un passo indietro tornare in Prima perché questa società ha ambizioni importanti, non solo per questa annata”.

L’allenatore, che fino a poco tempo fa aveva lavorato soprattutto nel settore giovanile, ora è concentrato sulle prime squadre: “L’esperienza con la Roma VIII è stata importante, purtroppo dopo aver cominciato bene l’anno scorso in Promozione il club capitolino non ha proseguito il suo percorso e quest’anno mi sono trovato senza squadra”. Da qualche giorno Di Julio sta facendo la conoscenza della nuova squadra: “Ne ho parlato col direttore sportivo Gianluca Cippitelli che l’ha costruita ed è fortemente convinto del valore di questa rosa. In allenamento ho visto valori importanti sia dal punto di vista tecnico che caratteriale e sono curioso di vedere il comportamento di questi ragazzi durante le gare ufficiali. L’ultima gara è stata giocata il 19 dicembre e probabilmente ora riprenderemo il 30 gennaio e il 6 febbraio coi recuperi prima di tornare a giocare le gare di campionato programmate dal 13 febbraio. Questa lunga sosta a metà stagione potrebbe essere un problema, ma riguarderà tutti. Cercheremo di fare il massimo per essere protagonisti fino in fondo”.


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna