Le scuole superiori di Frascati si fermano. Studenti in sciopero: “Vogliamo la DAD”

Pubblicato: Venerdì, 14 Gennaio 2022 - Redazione attualità

FRASCATI (attualità) - Gli studenti chiedono un ritorno in DAD almeno per il mese di gennaio considerato l’alto numero di contagi da covid19 ma soprattutto l’elevatissimo tasso di trasmissibilità della variante omicron che sta chiudendo in casa intere famiglie

ilmamilio.it - contenuto esclusivo 

Studenti delle scuole superiori di Frascati sul piede di guerra. Lo stato di agitazione studentesco interessa gli istituti “Enrico Fermi”, “Maffeo Pantaleoni” e “Michelangelo Buonarroti”, dove ragazze e ragazzi hanno proclamato in coro due giorni di sciopero dalle lezioni. Quest’ultimo, iniziato ieri, si protrarrà anche per tutta la giornata di oggi.

Gli studenti, come avvenuto anche lo scorso anno sempre di questi tempi, protestano contro il ritorno in presenza in aula al rientro dalle festività natalizie preferendo di gran lunga la tanto discussa ma evidentemente apprezzata Didattica a Distanza (DAD). Farmacia Pratone1 grottaferrata ilmamilioI rappresentanti di istituto hanno chiarito che si tratta di una protesta totalmente indirizzata verso il Ministero della Pubblica Istruzione, che non ha nulla a che vedere con l’operato locale dei dirigenti scolastici.vivace3 banner ilmamilio

Gli studenti, in buona sostanza, chiedono un ritorno in DAD almeno per il mese di gennaio considerato l’alto numero di contagi da covid19 ma soprattutto l’elevatissimo tasso di trasmissibilità della variante omicron che sta chiudendo in casa intere famiglie.colline centrosportivo2 frascati ilmamilio

La protesta studentesca si sposterà oggi pomeriggio sotto la sede del MIUR.

acquacita ilmamilio

 

 Comunita Tuscolana banner ilmamilio

 

 


Commenti  

#1 Alberto Marcheggiani 2022-01-14 12:56
Eeeeeh! La voglia di studiare.......
Citazione

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna