Rocca Priora | Zorani (EV): “Maggioranza ecologista. Presto ripristino Lago Doganella e albergo diffuso”

Pubblicato: Sabato, 11 Dicembre 2021 - Redazione politica

ROCCA PRIORA (politica) - Il vicesindaco Carmen Zorani, esponente del partito Europa Verde, traccia un bilancio su quanto fatto e sui prossimi obiettivi 

ilmamilio.it - contenuto esclusivo 

L’introduzione della tariffa puntuale – TARIP – ha dato ulteriore concretezza alle politiche ambientali del Comune di Rocca Priora. Queste ultime sono attentamente seguite ed indirizzate dal vicesindaco con delega all’Ambiente, Carmen Zorani, con cui ilmamilio.it ha scambiato quattro chiacchiere.mondadori frascati mamilio.it 700x250

Siete una maggioranza a forte trazione ambientalista grazie ad Europa Verde. Ritiene che il modello Rocca Priora possa essere esportato anche a realtà più grandi?

“La maggioranza di Rocca Priora, guidata dalla sindaca Anna Gentili, fin dalla presentazione del Programma di mandato ha evidenziato una forte vocazione ecologista.Farmacia Pratone1 grottaferrata ilmamilio

Oggi più che mai l’ambientalismo è nelle agende dei governi del mondo e se ne ricerca l’attuazione in tutti i livelli amministrativi.

Fin dal progetto di una nuova maggioranza da presentare ai cittadini Europa Verde ha fortemente creduto in una Amministrazione Comunale che avesse ai primi posti i temi ambientali, ritenendo che la trasformazione ecologica sia alla base di una migliore qualità della vita e di sviluppo economico.

Facendo seguito a queste premesse i rappresentanti di Europa Verde in Consiglio Comunale, io stessa in qualità di Assessore all’Ambiente e Vice Sindaca ed il Capogruppo Milco Rufini, insieme a tutta la maggioranza, abbiamo lavorato per il raggiungimento degli obiettivi.

In particolare elenco alcuni dei principali obiettivi raggiunti: deliberazione plastic free nel territorio, potenziamento del compostaggio domestico con raggiungimento dell’80% di raccolta differenziata, delibera per la lotta ai cambiamenti climatici con gli obiettivi dell’Agenda 2030, istallazione su tutti gli edifici scolastici di pannelli fotovoltaici per la riduzione del CO2, avvio di un progetto per la realizzazione di un albergo diffuso nell’antico Borgo con recupero delle botteghe storiche.gottodoro mamilio

Stiamo inoltre lavorando alacremente contro il randagismo per la tutela dei nostri amici a quattro zampe e, per raggiungere questo obiettivo, in collaborazione con la ASL RM6, abbiamo avviato una campagna gratuita di microcippatura, con tantissime adesioni, riducendo notevolmente il conferimento ai canili.

È auspicabile che queste buone pratiche che si traducono nella proposta del “buon vivere” tipiche del Modello Rocca Priora possano essere esportate anche in realtà più grandi.

Avete raggiunto recentemente il grande traguardo della TARIP: più differenziazione del rifiuto e bolletta meno salata per i cittadini. I prossimi obiettivi in tema di politiche ambientali?

“L’adozione della TARIP è un risultato molto importante nella riduzione del rifiuto, è più equa e democratica ed assolve al dettato della Comunità Europea del “chi più inquina paga”.

LEGGI ANCHE --> Zorani e Rufini (EV): "Rocca Priora sempre più sostenibile con la TARIP"

Dopo l’indifferenziato agiremo sulla componente organica dei rifiuti e ci doteremo a breve di una compostiera locale e/o di comunità che permetterà lo smaltimento in loco con successiva produzione di compost e conseguente riduzione dei costi.I Cittadini pagheranno in bolletta, relativamente alla frazione secco indifferenziato, solo il rifiuto prodotto e ciò renderà tutti più consapevoli ed incentivati a differenziare e conferire in maniera oculata con vantaggi per l’ambiente e per le economie familiari.vivace3 banner ilmamilio

colline centrosportivo2 frascati ilmamilio

In tema di politiche ambientali l’Amministrazione Comunale, in adempimento a quanto stabilito dal Programma di mandato e dalla Convenzione di Ramsar sulle zone umide per la tutela della biodiversità dell’eco-sistema in una zona umida di pregio naturalistico quale la ZSC del Cerquone-Doganella, intende procedere al ripristino del Lago della Doganella che, unitamente alla già citata realizzazione dell’Albergo diffuso, porterà alla valorizzazione del “turismo lento” con forte connotazione naturalistica anche mediante lo sviluppo della rete dei sentieri, dei percorsi vita ed in sinergia con una ricca attività culturale, storica, archeologica ed ambientale”.

promo natale freeTime frascati ilmamilio

 

 

 


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna