Cavese Academy 1919, record di iscritti per la Scuola calcio. E dal 23 dicembre via al torneo di casa

Pubblicato: Venerdì, 10 Dicembre 2021 - redazione sportiva

CAVESE - La Cavese Academy 1919 è un fiume in piena a livello di idee. La società biancoazzurra ha fatto un grandissimo sforzo per ricostruire e ora può contare su tutte le categorie dell’agonistica (fatta eccezione dell’Under 16) e della Scuola calcio. Un grosso merito, in tal senso, va ascritto al neo direttore sportivo Armando Zammarrelli che ha ispirato questa riorganizzazione e che ha già preparato il programma di un grande torneo di Natale. Si chiamerà “Sotto l’albero” e coinvolgerà tutte le categorie del settore di base, dai 2009 ai 2016. Lo stadio “Ariola” aprirà i suoi battenti anche durante le feste e in particolare nei giorni del 23, 27, 28 e 29 dicembre, ma anche il 3, 4 e 5 gennaio.

“Ogni giorno sarà protagonista una fascia d’età diversa – spiega Zammarrelli – La formula sarà la medesima per ogni categoria: ci saranno quattro squadre che cominceranno a giocare dal mattino e finiranno nelle prime ore del pomeriggio, ovviamente ricordando a tutti che lo spirito della Scuola calcio non è competitivo. Il nostro obiettivo principale è far divertire i bambini in questo periodo di festa: una sfida coraggiosa considerando anche la situazione pandemica che stiamo ancora vivendo, un grosso sforzo organizzativo che abbiamo messo in campo per far “sfogare” i nostri piccoli calciatori. Ma abbiamo intenzione di organizzare qualcosa per ogni periodo di festa, come ad esempio a Carnevale, Pasqua e a fine stagione”.

Il torneo natalizio sarà anche un modo per ringraziare le tantissime famiglie che hanno dato fiducia alla Cavese Academy 1919: “Con 147 iscritti questa annata è una delle più propizie della storia calcistica di questa città – rimarca Zammarrelli – Onestamente non ci aspettavamo risposte di queste dimensioni, abbiamo un numero di iscritti molto alto in tutte le categorie. In tempi recenti solo con Pio Lena, scomparso proprio nelle scorse ore, si erano raggiunti livelli simili. A proposito della figura del grande mister, che ho conosciuto anni fa e ho stimato profondamente e che ha fatto tanto bene qui a Cave e non solo, c’è l’idea di organizzare qualcosa in sua memoria prossimamente: ne parleremo con la famiglia”. Il settore agonistico non starà a guardare: “Le nostre squadre parteciperanno a tornei del circondario durante le festività natalizie. Intanto stiamo lavorando per migliorare gli organici e colmare l’ultimo “buco” rimasto, ovvero quello dei 2006”.


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna