Grottaferrata | GS: "Amministrazione, ora si crei progetto serio ed in netta discontinuità"

Pubblicato: Martedì, 30 Novembre 2021 - redazione politica
Grottaferrata Sostenibile": "Non vogliamo diventare il contrappeso per  favorire la scelta di un candidato a dispetto di un altro"GROTTAFERRATA (attualità) - L'opinione del movimento dopo la caduta della Giunta
 
ilmamilio.it - nota stampa
 
"Stiamo leggendo in questi giorni da un po' tutte le forze politiche le motivazioni che hanno portato a staccare la spina all'Amministrazione Andreotti. Si parla di mancato rispetto del programma promesso in campagna elettorale, di accentramento del potere decisionale a poche persone, probabilmente tutto vero, ma nessuno è entrato nel profondo delle decisioni prese da questa Amministrazione, che ci hanno visto sempre fermamente contrari.vivace3 banner ilmamilio
 
Cerchiamo di ripercorrere almeno in sintesi le tappe più importanti, che illustrano una visione di città che noi non condividiamo affatto.
 
Aprile 2018 : Il primo atto urbanistico concreto attuato sono state le "Linee guida per il permesso di costruire convenzionato", la famosa Del. 43. Si è tentato di far credere che ci si è presi la briga di realizzare queste linee essendo contrari all'utilizzo di questo strumento, limitandone il campo di applicazione. In realtà senza un chiaro indirizzo politico che appunto le linee guida rappresentano, questo strumento su Grottaferrata non si sarebbe potuto utilizzare. La delibera ha consentito la realizzazione di ulteriori interventi a Pratone quantomeno velocizzando l'esaurimento del vecchio PRG se non addirittura in deroga.
 
Giugno 2018 : Del. di Giunta n. 80 per la realizzazione della nuova Scuola Falcone sull'area verde vincolata di Via Cicerone. Una decisione grave sia dal punto dista democratico che tecnico. Scarsissima informazione sulle motivazioni, Partecipazione del Consiglio comunale e della cittadinanza nulla, uso eccessivo della Delega ricevuta dai cittadini. Tecnicamente molto pericolosa poiché sottintende la probabilissima alienazione del vecchio plesso a privati, ben sapendo di non essere tutelati da un Piano Regolatore moderno e aggiornato alle attuali necessità e criticità del paese.skyline4 ilmamilioFarmacia Pratone1 grottaferrata ilmamilio
 
Durata del Bando rifiuti di 10 anni, anch'essa decisa senza alcuna condivisione con il Consiglio comunale, così come il mancato utilizzo della CUC,  l'unica partecipazione di cui si ha memoria sono 2 Commissioni nelle quali si sono accolte alcuni spunti dell'opposizione, davvero troppo poco per un bando così lungo ed oneroso.
 
Insistenza nell'astrusa teoria secondo la quale si voleva giungere alla nuova pianificazione urbanistica generale attraverso l'utilizzo della L.R. 7 sulla Rigenerazione Urbana, strumento quest'ultimo apparentemente ecologista, che contiene i soliti premi in cubature fino al 30 % in più, la vera Rigenerazione Urbana di una città non può prescindere dal perseguimento dei principi del Consumo zero di Suolo, di certo non contemplati all'interno della L.R.  n. 7
 
Bocciatura della proposta di recepimento del PTPG che avrebbe consentito l'immediato obbligo di verifica della conformità al Piano Territoriale Provinciale Generale di tutte le proposte di Variante al PRG vigente e non la sola facoltà come lo stato attuale consente, ricordando che si tratterebbe di un adempimento di legge che Grottaferrata avrebbe dovuto espletare già da 8 anni.
 
Queste sono solo le questioni principali che tradiscono una visione di città e di gestione del territorio vecchia e non più sostenibile.
 
E' bene che le opposizioni riflettano sull'azione di contrasto contro questi provvedimenti esercitata in questi anni, a nostro parere mai troppo incisiva, nella speranza si crei un progetto serio ed in netta discontinuità, che ponga la tutela del territorio, la sostenibilità ambientale e sociale al primo posto.
 
Grottaferrata Sostenibile"

gottodoro mamilio

fitness acqua colline ilmamilio


Commenti  

#1 goodmorning 2021-12-01 10:50
agli ultimi (????) che diranno le solite menate per spiegare i perché e i per come il cinico27&company hanno fallito :-| Non ci volevano gli EGOARCA IN-sostenibili, 5 Commissari dal 99 non hanno bisogno di parole&parolai
E non basta la discontinuità richiesta perché non si è d'accordo con quanto decide chi "dovrebbe" governare
Questa è la solita arroganza di chi ha sempre perso le elezioni :sad:
Quello che ha bisogno Gtf è una rappresentanza POLITICA che sia in discontinuità con la rappresentazione pOLITICA che ha fallito negli ultimi 30anni
goodmorning pure ai conjiONI che hanno fatto coincidere la lunghissima campagna elettorale a Gtf con le elezioni del prossimo Presidente della Repubblica
La Redazione continua ad avvicinare le situazioni&condizioni politiche di comuni
limitrofi, la situazione&condizione politica a Gtf è da "repubblica delle carote" che tanto piacciono ai conjiONI
CIAO :P
Citazione

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna