Ssd Colonna (calcio), Randolfi: “L’Under 14 deve solo pensare a crescere e migliorare”

Pubblicato: Mercoledì, 24 Novembre 2021 - redazione sportiva

COLONNA - Ha iniziato con un discreto passo il campionato Under 14 provinciale. Il gruppo del Colonna allenato da mister Claudio Randolfi ha subito solo al terzo tentativo (e contro una corazzata) i primi gol e la prima sconfitta stagionale. “L’Accademia Gialloazzurri, il polo di Roma sud del Frosinone, è una squadra di alta categoria che non sfigurerebbe nel campionato Elite – sostiene l’allenatore – Nelle precedenti tre partite aveva segnato 30 gol subendone appena due e noi siamo riusciti a resistere fino alla metà del primo tempo, poi i ragazzi hanno accusato il colpo subendo un 3-0 all’intervallo e un 5-0 alla fine del match. Sono stati i primi gol subiti dalla nostra squadra che ha buoni elementi in difesa, ma anche in mezzo al campo e davanti.

La cosa più importante è che questo è un gruppo costruito totalmente nella Scuola calcio del Colonna, anche se negli ultimi due anni hanno avuto un’attività ridotta e limitata dal Covid: loro, come tutti i ragazzi di questa fascia di età, sono passati dal giocare a 7, al fare davvero poco di calcio a 9 e ora cimentarsi sul campo a 11. Per questo abbiamo scelto di fare una bella preparazione, ricca di partite amichevoli. E’ un gruppo numeroso che non ha pressioni di risultato, ma deve pensare solo a crescere e migliorare”. Randolfi ha accettato con entusiasmo questa sfida: “Erano diversi anni che mi occupavo di Under 19 o Under 17, ma la società mi ha prospettato questo discorso affascinante e pensato su un periodo almeno biennale, assicurandomi un grande sostegno in particolare grazie alla costante presenza e alle capacità del direttore generale Angelo Carletta. Devo dire che mi sto divertendo tantissimo con questi ragazzi che sono presenti in massa agli allenamenti e dimostrano una incredibile voglia di imparare”. Prima del match con la capolista Accademia Gialloazzurri, il Colonna aveva giocato altre due partite: “La prima da calendario contro l’Accademia Real Tuscolano non l’abbiamo disputata per via delle quarantene scolastiche. La prima effettiva, dunque, è stata quella interna con la Stella Polare La Salle vinta 1-0 col gol di Nieddu e giocata praticamente senza fare allenamenti. Nel secondo match col Consalvo è arrivato un bel successo per 4-0 con le reti di Petronzi, Proia su rigore e doppietta di Carloni. Ora faremo visita al Centocelle che è terzo con sette punti, ma dovrebbe essere un avversario di livello simile al nostro” conclude Randolfi.


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna