Rocca di Papa | Dalla minoranza: "Scuole, disastro annunciato: Gatta si dimetta"

Pubblicato: Mercoledì, 24 Novembre 2021 - redazione politica
 
Rocca di Papa | Scuole, minoranze contro Giunta Cimino: "Improvvisazione e  disorganzzazione"ROCCA DI PAPA (politica) - Il PD chiede a Lorena Gatta di farsi da parte
 
ilmamilio.it
 
Il problema scuole a Rocca di Papa coinvolege anche il mondo politico. Il Gruppo consiliare del PD critica ora con fermezza l'operatività della Giunta e chiede le dimissioni dell'Assessore Lorena Gatta, con delega alle politiche scolastiche. 
 
vivace3 banner ilmamilio
 
"Mentre sindaca e assessori erano in altre faccende affancendati - affermano dal PD -  alcune famiglie dei Campi erano abbandonate a se stesse nel panico più totale. Il 22  mattina i bambini dei Campi sono stati ammassati nei pulmini e portati al secondo piano della scuola di Pocek in classi pollaio, alcune - come riferito dagli stessi genitori - addirittura senza porta e senza soffitto".
 
"Come se non bastasse - proseguono dai Dem -  i bambini sono costretti uno vicino all'altro senza mascherina né distanziamento mentre mangiano e rimangono chiusi nei bagni, non adatti per studenti delle elementari.skyline4 ilmamilioFarmacia Pratone1 grottaferrata ilmamilio
 
Era proprio il caso stipare tutti questi piccoli studenti in un edificio inidoneo? Eppure l'amministrazione ha fatto sopralluoghi in quegli ambienti e ha ritenuto che tutto fosse ok. Era proprio necessario istituire il trasbordo da un quartiere all'altro senza organizzare il tutto a dovere?" 
 
"Soltanto chi ha iscritto i propri figli a Rocca di Papa (e i membri dell'amministrazione che l'hanno fatto
non sono molti) - ribadisce il PD - è in grado di capire i disagi che ha generato a tante famiglie, costrette a chiedere permessi al lavoro per far andare i figli a scuola e a scapicollarsi per accompagnare anche gli altri figli nelle altre scuole.
Dire che l'avevamo detto è gioco facile".
 
Il Pd dopo aver accusato di  incompetenza e improvvisazione  l'Amministrazione, ha chiesto provvedimenti immediati sul piano politico.  "L'Assessora Lorena Gatta - si sottolinea -  che sarebbe alle prese con le prove delle recite in dialetto, dovrebbe dimettersi e dedicarsi alle sue attività private perché quelle per cui viene pagata dai cittadini sono al collasso".

gottodoro mamilio

Forti anche le crtiiche da parte del gruppo di 'Io amo Rocca di Papa': "Gli alunni delle classi 3^, 4^ e 5^ elementare, sono stati trasferiti presso la scuola media Pocek. Come temevamo, purtroppo, non sono mancati gravi disservizi e disagi che hanno colpito i bambini e le loro famiglie.
 
Abbiamo scritto alla Asl Roma6-Ufficio Spresal, alla Sindaca p.t. e all'assessora Lorena Gatta, affinché si intervenga immediatamente per la risoluzione delle problematiche rappresentateci dai cittadini.
 
La gravissima superficialità - prosegue il gruppo consiliare - nella gestione del trasferimento di questi bambini, già fortemente provati per il particolare momento storico che si sta vivendo, sta mettendo in pericolo la loro sicurezza.fitness acqua colline ilmamilio
 
Le mamme ci hanno rappresentato che, in violazione di qualsivoglia normativa anti-Covid19, soprattutto in questo momento in cui l'asticella dei contagi sta risalendo, i loro figli sono stati trasportati su navette affollatissime in cui era impossibile garantire il distanziamento sociale, così come nelle classi loro assegnate, reputate - tra l'altro- inidonee.
 
Quanto sta accadendo è gravissimo e inaccettabile!
 
Questi bambini oggi si sentono smarriti e la scuola sembra non essere un luogo sicuro. Tutto ciò, sta determinando forte preoccupazione e ansia nei loro genitori.
Molti genitori, infatti, ci hanno rappresentato che sino a quando non verrà garantita la sicurezza e la dignità dei loro figli, non li faranno rientrare a scuola.
La sicurezza e la dignità di un bimbo vanno messe al primo posto, senza se e senza ma! - conclude l'attacco all'amministrazione - Non ci sono scuse che reggono, di tempo ce n'è stato anche troppo!"
 

 

 

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna