Grottaferrata | Centrosinistra: dialogo aperto tra Pd, M5s, Fare Rete, Italia Viva, Per Cambiare, Articolo 1, movimenti e liste civiche

Pubblicato: Martedì, 23 Novembre 2021 - redazione politica

Grottaferrata, dipendente comunale positivo al Covid. Domani uffici chiusi  per sanificazioneGROTTAFERRATA (politica) – Della concertazione, con diversi ruoli, fanno parte anche il neonato movimento ‘Grottaferrata Sostenibile’, ‘Per cambiare’ e Città al Governo. Il ruolo di Italia Viva

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Ne sono tutti convinti, fuori e dentro il contesto politico di Grottaferrata: se il centrosinistra mette a segno il suo tavolo di confronto unitario per le prossime amministrative, è molto difficile perda la partita delle elezioni Comunali della primavera del 2022. Una coalizione simile, infatti, sarebbe molto competitiva, considerando soprattutto l'assenza degli altri: il centrodestra è già diviso e la maggioranza 'civica' al governo della città continua a perdere pezzi (si parla di un nuovo addio entro la fine dell'anno).vivace3 banner ilmamilio

Il percorso non sarà facile, sia chiaro, ma è già in atto e i primi incontri sono stati svolti. Tre i punti fondamentali: il programma condiviso, la candidatura a sindaco, la squadra a suo supporto. Qui si dovranno bilanciare gli equilibri, ma è pur vero che questi si completeranno solamente con il confronto del voto. I favoriti alla corsa rimangono tre: Rita Consoli (che per diverse ragioni resta la favorita), Mirko Di Bernardo (che comunque si gioca la sue buone chance) e più distante Antonella Rotondi. Altri nomi, al momento, non sembrano circolare. A meno che non si trovi un esponente di grande rilievo nella società civile in grado di fare una sintesi assoluta.

Le prossime settimane faranno capire a a che punto è il tavolo di concertazione e se tutto andrà nel verso che le parti si augurano a gennaio, probabilmente, sarà già tempo di annunci.skyline4 ilmamilioFarmacia Pratone1 grottaferrata ilmamilio

Ovviamente il rischio che la situazione non sia così fluida c’è. Ogni organizzazione, infatti, su tutti il PD, ha le sue 'rivendicazioni' da fare, il ruolo da costruire, la sua mediazione da compiere. Italia Viva, ad esempio, è una delle realtà che potrebbe puntare ad un ruolo di moderazione tra tutti i soggetti che ambiscono a far parte dello schieramento. Da definire anche le situazioni e gli inserimenti inerenti Europa Verde, Grottaferrata Sostenibile (che al momento si è chiamata fuori in attesa di un quadro più chiaro), Per Cambiare e Città al Governo, soggetto in linea con le aspirazioni di un centrosinistra allargato ma che comunque valuterà garanzie precise su un programma profondo e compatibile con le sue battaglie storiche in tema di urbanistica ed ambiente.

In più è da questo movimento che potrebbe uscire il candidato sindaco: Rita Consoli, da anni in consiglio comunale e sicuramente ormai pronta ad un incarico di così grande importanza.

LEGGI Grottaferrata | Se il PD dimentica quante volte Rita Consoli l'ha spaccato. Gli smemorati di via Isonzo

Il resto dei soggetti, invece, pare aver dato già vita ad un abbozzo di schema. Un’idea di alleanza che ha iniziato a prendere corpo con concretezza in occasione della due giorni di convegni a Capodarco, ma che ora ha bisogno di svilupparsi nella sua effettiva costruzione di un'alternativa valida per la città.

gottodoro mamilio

fitness acqua colline ilmamilio


Commenti  

#1 arìècchice 2021-11-23 10:27
a commentare "favorevolmente" affinché il Cittadino di grande rilievo d
libero di testa&tasca confermi la sua intenzione :-) in bocca al lupo
C'è solo da sistemare qualche dettaglio:
via gli acronimi
via gli EX&GIÀ ATTUALI&D'ANNATA che hanno troppe volte fallito
via quillì&quille con i conflitti d'interesse personali&professionali
via quillì&quille con i contenziosi economici&urbanistici comunali
via quillì&quille dalle conduzioni di associazioni, quartieri&quartierini,
comitati e consigli dei giovani mendaci e insussistenti :sad:
via pure quillì&quille che da ilmamilio si ergono a straparlare come padri&padroni del ....nulla
via quillì&quille che danno i buoni consigli :eek: dopo aver dato pessimi esempi
Dopo di che, consegnargli le chiavi del paesello diventato città dalla corona aurea
Lui c'è, uno così, la Comunità libera di testa&tasca lo vota ?
CIAO
Citazione

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna