Grottaferrata | La nascita di “Siamo Grottaferrata” segna l’inizio della campagna elettorale per le comunali 2022

Pubblicato: Lunedì, 25 Ottobre 2021 - redazione attualità

Grottaferrata, il Comune prende un'altra strada: l'Amministrazione rinuncia  alle perimetrazioni?GROTTAFERRATA (politica) – Nella lista civica anche un consigliere comunale di maggioranza, Pompili: novità in vista in consiglio?

ilmamilio.it

Prima le dure dichiarazioni della scorsa settimana della Presidente del Consiglio Comunale, Francesca Maria Passini, poi la sorpresa di vedere un consigliere comunale di maggioranza (non uno qualsiasi, ma il più votato), Federico Pompili, tra i fondatori di una lista civica nuova, ‘Siamo Grottaferrata’ che si propone tra i suoi obiettivi quello del ‘rinnovamento’: se questi non sono segnali per la maggioranza, poco ci manca.

Leggi - Passini: "Finalmente largo Croce Rossa a Grottaferrata. Ma che sgarbo dal sindaco"

gottodoro mamilio

In realtà alla fine del mandato mancano poco meno di sette mesi e quindi, anche se il sindaco dovesse andare in difficoltà o addirittura in minoranza, poco accadrebbe di concreto. Ormai la consigliatura è praticamente finita. Quello che è stato fatto è stato fatto (pochissimo) e quello che non è stato fatto è sotto gli occhi di tutti rispetto alla miriade di promesse fatte durante la campagna elettorale del 2017 quando questa maggioranza andò al governo a Grottaferrata. Anzi, a dirla tutta questa maggioranza non è: nel frattempo in tanti hanno fatto le valigie e se ne sono andati. Basti pensare che un’altra lista civica, Fare Rete, oggi con due consiglieri comunali in aula, è costituita praticamente da tutti ex sostenitori della Giunta.

Leggi - Politica | Prende vita “Siamo Grottaferrata”: "Rinnovamento e l’amore per la nostra comunità sono i nostri punti di partenza"

zgc_adv_banner.gif

vivace3 banner ilmamilio

Passini e Pompili, dicevamo. Ora cosa faranno? Se lo chiedono in tanti, negli ambiti politici della città. Se ci mettiamo poi il caso Covizzi, ovvero una consigliera comunale di maggioranza - da non molto presente in aula - che prende e si candida a Marino per essere eletta con il nuovo sindaco Cecchi (questione su cui da Palazzo Consoli è calato un silenzio assordante...) , il quadro delle dinamiche da fuggi-fuggi generale diventa sempre più chiaro.

Leggi - Marino | M5S: "Primo rebus Cecchi: Covizzi ineleggibile o incandidabile?"

Farmacia Pratone1 grottaferrata ilmamiliofreeTime giugno2021

Inoltre, dove si schiererà ‘Siamo Grottaferrata’?  Finirà in un’alternativa che si sta creando in città a carattere civico che sta trovando l suo candidato sindaco (Passini e Robinson alcuni nomi possibili)?

Intanto una coalizione appare al momento certa e già costituita (almeno sulla carta): è quella realizzata da Fare Rete, Pd, M5S, Articolo 1 e altri soggetti civici in una proposta allargata per la città. Il centrodestra è invece ancora indietro, fermo all’asse Lega-Fdi (qui non esiste più da anni Forza Italia).

Sarà interessante vedere dove si collocherà una forza attiva in città, con tanto di circolo costituito, come Italia Viva, che potrebbe entrare come accaduto in altre città in una nella piattaforma di centrosinistra allargato, magari con un ruolo di moderazione, che ha portato a molte vittorie dal nord al sud d’Italia. In questo contesto andrà valutata anche la situazione di Città al Governo, che potrebbe rientrare in una coalizione progressista di ampio respiro con tanto di papabile candidata sindaco, ovvero Rita Consoli, che assieme a Paola Franzoso, Silvana Pappaianni è uno dei nomi che circola rispetto a questa proposta. D’altronde anche per Grottaferrata, così come accaduto a Frascati, Rocca Priora, Castel Gandolfo o Rocca Priora, potrebbe essere venuto il momento di un sindaco donna. In corsa, comunque, sempre su questo fronte, ci sono anche Fabrizio Mari e Mirko Di Bernardo.

Samo agli inizi. La grande macchina elettorale per il 2022 è partita. 

fitness acqua colline ilmamilio

 


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna