Elezioni Marino | Cecchi: “Sindaco irrispettoso. Solidarietà all’Onorevole Santarelli”

Pubblicato: Giovedì, 07 Ottobre 2021 - Redazione politica

MARINO (politica) - Le parole del candidato sindaco di centrodestra, dopo i fatti avvenuti durante la messa della Sagra dell'Uva 

ilmamilio.it - nota stampa 

Pubblichiamo la nota del candidato sindaco di centrodestra, Stefano Cecchi, in corsa per il ballottaggio di domenica 17 e lunedì 18 ottobre.

“Rispetto, una sola parola, eppure questa amministrazione ha dimostrato di non averlo nei confronti di nessuno.

Pochi giorni fa l'ultimo episodio in occasione dei festeggiamenti religiosi a Piazza San Barnaba per questa anomala Sagra dell'Uva.

L'On. Giulio Santarelli, ex Parlamentare, ex Presidente della Regione Lazio nonchè ex Sindaco del nostro Comune, è stato invitato a lasciare libero il posto riservato alle autorità istituzionali.

Una situazione a dir poco imbarazzante che ha visto coinvolto il Parrocco e un'addetta comunale entrambi ovviamente non responsabili di tali sciagurate indicazioni, arrivate invece, direttamente dal Sindaco.

Con solidarietà, condivido lo sdegno dell'On. Santarelli, aggiungendo che non si tratta solo di rispetto verso un "ruolo istituzionale" ma di Educazione, quella che mi imporrebbe come uomo di lasciare il mio posto ad una persona anagraficamente più grande, un gesto di rispetto dovuto.

Non c'è governo senza rispetto per i cittadini, c'è solo il potere dell'arroganza e della prepotenza”.


Commenti  

#1 Carlo Colizza 2021-10-08 21:41
Egregio Direttore, in riferimento all'articolo in commento le chiedo ai sensi dell'art. 8 legge n. 47 del 1948 e art. 2 legge n. 69 del 1963 di provvedere ad immediata rettifica.
il sig. Cecchi attribuisce al sottoscritto fatti che non sono mai accaduti. Non ho fornito indicazioni nè al Parroco nè tantomeno alla addetta al cerimoniale. Questa è menzogna e va trattata come tale. Personalmente non vivo di bugie e non accetto che qualcuno possa infangare il mio onore. In caso di mancata immediata pubblicazione sarà mia cura adire le competenti sedi per la tutela dei miei diritti.
Citazione

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna