Frascati | Bocciatura Piano riequilibrio e dissesto: la Corte dei Conti pubblica le motivazioni - VEDI

Pubblicato: Giovedì, 07 Ottobre 2021 - redazione politica

FRASCATI (politica) - Dopo il pronunciamento dello scorso luglio, la relazione in un documento di 77 pagine

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Lo scorso 1 ottobre 2021 la Corte dei Conti ha pubblicato, attesissime, le motivazioni con le quali è stato bocciato la scorsa fine luglio, il Piano di riequilibrio finanziario pluriennale approvato 2 anni dall'allora Amministrazione Mastrosanti.

LEGGI Frascati | La Corte dei Conti decreta il dissesto finanziario del Comune

 freeTime giugno2021

sbardella ballottaggio ilmamilio

 

"La Sezione regionale di controllo per il Lazio accerta il difetto dei presupposti per l’omologazione del Piano di riequilibrio finanziario pluriennale (PRFP). La Sezione ha accertato il ritardo nell’approvazione del PRFP da parte del Comune, il difetto di calcolo della massa passiva, l’illegittima modulazione temporale e soprattutto la copertura dello squilibrio mezzo del Fondo di rotazione", si legge sul sito della Corte dei Conti.

 

gottodoro mamilio

"Parallelamente, in ragione della grave confusione contabile (riguardo alla registrazione degli equilibri di competenza) e delle rilevate irregolarità per cassa, ai sensi dell’art. 148-bis comma 3 TUEL, ritiene sussistente illegittimità in grado di pregiudicare, anche in prospettiva, gli equilibri economico-finanziari del Comune. Per l’effetto l’Ente è tenuto a rendicontare nei termini di legge la situazione di bilancio con effetto sul risultato di amministrazione presunto".

VEDI LA SENTENZA DELLA CORTE DEI CONTI ->

 Per Frascati, comunque la si voglia intendere e guardare, davvero una brutta botta.

Farmacia Pratone1 grottaferrata ilmamilio

vivace3 banner ilmamilio

 

fitness acqua colline ilmamilio

 


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna