Controlli antidroga dei Carabinieri: 9 arresti, sequestrate centinaia di dosi

Pubblicato: Lunedì, 04 Ottobre 2021 - redazione cronaca

 

ROMA (cronaca) - Tra Tor Bella Monaca, Cinecittà e Tor Vergata. Tor Tre Teste

ilmamilio.it - nota stampa del Comando dei Carabinieri

Nove persone arrestate dai Carabinieri del Comando Provinciale di Roma, è il bilancio dei controlli antidroga scattati in diversi quadranti della Capitale nel corso del week-end.

 gottodoro mamilio

I militari hanno sequestrato centinaia di dosi tra cocaina, hashish, eroina e marijuana pronte per essere immesse nei circuiti delle piazze di spaccio. Ingente anche il sequestro di denaro contante ritenuto provento dell’attività di spaccio.

Solo a Tor Bella Monaca, i Carabinieri del Comando Stazione di zona hanno arrestato, in poche ore, 4 persone, tutte sorprese in possesso di dosi di droga tra largo Ferruccio Mengaroni e via dell’Archeologia: si tratta di tre uomini di età compresa tra i 19 e i 47 anni, tutti già conosciuti alle forze dell’ordine, e di una ragazza di 18 anni, incensurata. Nel corso delle attività i militari hanno sequestrato svariate dosi di cocaina, hashish, eroina e marijuana pronte per essere smerciate.

freeTime giugno2021

vivace3 banner ilmamilio

A Tor Vergata, invece, i Carabinieri della locale Stazione hanno fatto scattare le manette ai polsi di un romano di 19 anni e di un cittadino senegalese di 33 anni: nelle loro tasche sono state trovate decine e decine di dosi di hashish. Altre due persone, trovate in loro compagnia poiché interessate all’acquisto di stupefacenti, sono state segnalate all’Ufficio Territoriale del Governo in qualità di assuntori di droghe.

A Cinecittà, invece, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato un ragazzo di 28 anni, nato in Brasile ma residente a Velletri, attualmente sottoposto all’obbligo di dimora, dopo un rocambolesco inseguimento. Il fuggitivo non si è fermato all’alt del posto di controllo dei Carabinieri e con una serie di manovre spericolate ha tentato di guadagnare una via di fuga: il motivo del comportamento tenuto dal 28enne, oltre al provvedimento cui è sottoposto, è riconducibile al fatto che non avesse mai conseguito la patente di guida e che nelle sue tasche sono spuntate delle dosi di cocaina. Per lui le accuse sono di resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento, lesioni e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri della Stazione Roma Trastevere, infine, hanno arrestato un cittadino egiziano di 25 anni subito dopo essere stato notato mentre consegnava un involucro sospetto ad un’altra persona che, a sua volta, gli corrispondeva del denaro. I militari, immediatamente intervenuti, hanno sorpreso il 25enne in possesso di alcune dosi di cocaina e denaro contante: l’acquirente invece, è stato segnalato all’U.T.G. di Roma in qualità di assuntore di stupefacenti.

In zona Quarticciolo, i Carabinieri della Stazione Roma Tor Tre Teste hanno arrestato un 33enne romano trovato in possesso di 20 dosi di cocaina. L’uomo è stato fermato per un controllo in via Cerignola e ha tentato di disfarsi di un involucro contenente la droga ma è stato bloccato dai Carabinieri.

L’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

fitness acqua colline ilmamilio

 


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna