Elezioni Frascati | I partiti di destra e la Bruni pungolano Mastrosanti: “Addio al suo civismo”

Pubblicato: Mercoledì, 29 Settembre 2021 - Redazione politica

FRASCATI (politica) - L'ex sindaco riceverà a Vermicino la ministra di Italia Viva, Bonetti 

ilmamilio.it - nota stampa 

Riceviamo da Fratelli d’Italia Frascati, Lega Frascati, Forza Italia Frascati, UDC Frascati ed Emanuela Bruni candidato sindaco di Frascati per il Centrodestra e pubblichiamo.

“Rinunciare a essere civico, per sempre. Poche righe di un comunicato stampa, ieri hanno segnato la fine ingloriosa del civismo dell’ex sindaco, Roberto Mastrosanti. Il quale tenta, in qualche modo, di spingere la sua carriera politica, dopo essersi affidato a un partito – Italia Viva - che viaggia poco sopra il 2 per cento di consensi nei sondaggi e a un leader, Matteo Renzi, che gode di altrettanta simpatia da parte degli Italiani.bruni banner ilmamilio

Mastrosanti smette definitivamente le vesti del suo finto civismo quando annuncia che, oggi 29 settembre, riceverà a Vermicino Elena Bonetti, ministro per le pari opportunità e la famiglia. Una renziana di ferro, una donna di partito.

Chissà cosa gli racconterà Mastrosanti alla Bonetti del grande e importante atto che ha fatto mettendo in conflitto i bambini dell'asilo e il centro anziani. Due temi molto sensibili per il Ministro delle Pari Opportunità e Famiglia.

Questa è stata la scelta di Mastrosanti che, senza esitazioni, rende tristemente orfani del suo civismo tutte le cittadine e cittadini di Frascati che credettero in lui come il sindaco del rinnovamento politico! Come dire: “E’ stato bello finché mi avete eletto… ma, adesso, il partito mi chiama”.

Tutto ciò è per far capire definitivamente agli elettori di centrodestra quale è la matrice della coalizione guidata da Mastrosanti: CENTROSINISTRA”.


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna