La lettera: “L’incoerenza dei sindaci su 'botti' e 'fuochi d'artificio': la tradizione è altro. Ora c'è una nuova sensibilità”

Pubblicato: Martedì, 28 Settembre 2021 - redazione attualità

 

“I fuochi di artificio usanza desueta che nulla hanno a che fare con la tradizione. I sindaci cominciassero a pensare a soluzioni alternative per il rispetto dell’ambiente e degli animali”

ilmamilio.it

“Buongiorno.

vorrei porre una piccola riflessione che da qualche anno riemerge ogni qual volta nelle cittadine dei Castelli romani arriva la data di un Santo patrono.

E’ possibile che i sindaci, con una contraddizione davvero, facciano sparare una enormità di fuochi di artificio per venti minuti (con dispendio di soldi pubblici) e poi emanino, per la notte di Capodanno, le misere e mai applicate ordinanze contro i botti? Se la visione politica è quella di difendere gli animali, di evitare l’inquinamento acustico e atmosferico o i rumori, l’idea dovrebbe valere sempre e dovrebbe essere sempre la stessa. La verità è che sulla questione c’è una ipocrisia totale. vivace3 banner ilmamiliogottodoro mamilio

Ma un sindaco, chiunque esso sia, dovrebbe agire sempre in coerenza.

Eppoi, suvvia: i fuochi di artificio sono ormai una usanza sempre più desueta, che fortunatamente sta per scomparire, sostituita come accaduto in molte parti d’Italia, da spettacoli alternativi e a basso impatto. Le nuove generazioni sapranno capire meglio questo discorso. C'è una nuova sensibilità che vincerà.freeTime giugno2021

La tradizione, tanto sbandierata come pretesto, non è quella dei fuochi di artificio, ma ciò che si tramanda di generazione in generazione riguardo i valori e il rispetto delle feste popolari. I fuochi pirotecnici, 'rito' che ha preso piede soprattutto dagli anni cinquanta dello scorso secolo in poi, non hanno nulla a che fare con i santi, la spiritualità o la religione e possono essere sostituiti benissimo (se proprio si devono fare...) da forme di spettacolo simili, ma silenziose, musicali e ugualmente di grande effetto come accaduto nelle città che le hanno già adottate. Car sindaci, aggiornatevi. O sarà il futuro ad aggiornare voi”

Andrea M.”. 

desantis44 ilmamilio

sbardella banner ilmamilioferri elezioni ilmamilio

 bruni banner ilmamilio

gori banner ilmamiliodelleChiaie banner frascati ilmamiliofitness acqua colline ilmamilio


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna