Elezioni Marino | Conte lancia la rincorsa di Colizza al bis: “Carlo non è sceso a patti con nessuno. Non interrompiamo percorso”

Pubblicato: Giovedì, 23 Settembre 2021 - Redazione politica

MARINO (politica) - L'invito dell'ex premier alla cittadinanza a dare continuità al percorso amministrativo, guidato dal sindaco Carlo Colizza 

ilmamilio.it - contenuto esclusivo 

Giuseppe Conte a Marino per sostenere Carlo Colizza. Il leader del Movimento 5 Stelle è arrivato nella città del vino intorno alle ore 20 per perorare la causa del primo cittadino uscente, candidato per confermarsi alla guida di Palazzo Colonna. L’ex premier ha prima passeggiato nel centro storico con Carlo Colizza per poi recarsi, poco dopo le 21, a Santa Maria delle Mole dove ha tenuto un comizio in viale Manzoni. L’accoglienza dei cittadini di Marino per l’arrivo di Giuseppe Conte è stata buona e numerosa, in particolare nella frazione marinese. L’ex Presidente del Consiglio dei Ministri è stato disponibile con la cittadinanza concedendosi a numerosi selfie.gottodoro mamilio

“Riossigeniamo il Movimento 5 Stelle, dopo un periodo di pandemia c’è bisogno di tornare a guardarsi negli occhi e fare politica fra la gente. C’è bisogno di persone responsabili che sappiano cosa fare per la comunità, Carlo è una di queste – ha sottolineato Giuseppe Conte – Carlo Colizza non è sceso a patti con palazzinari ed imprenditori. In questi anni ha guidato il Comune tenendo i conti in ordine, portando la differenziata a livelli altissimi ed attivando misure per i più bisognosi. Il Movimento 5 Stelle si presenta così. Non interrompiamo il percorso di Carlo, sarebbe un peccato”.

vivace3 banner ilmamilio

 

fitness acqua colline ilmamilio

 


Commenti  

#1 Giuseppe 2021-09-24 20:55
Mi sembra la sola soluzione plausibile per Marino.
Citazione

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna