Ssd Colonna (calcio), Genovese e l’Under 19: “I ragazzi vengono da ben undici paesi diversi”

Pubblicato: Mercoledì, 22 Settembre 2021 - redazione cronaca

COLONNA (calcio) - Dopo l'incontro con il Castelverde e Garbatella, la rosa giovanile, domenica, affronterà in casa la Vivace Grottaferrata

 

ilmamilio.it - nota stampa

 

Sarà una delle novità nello staff tecnico del Colonna per la stagione 2021-22. A Stefano Genovese è stata affidata l’Under 19 che al momento è provinciale, ma che nutre qualche speranza di ripescaggio nei regionali. “Col Colonna l’accordo è nato quasi per gioco, parlando con il responsabile della Scuola calcio Sergio Raponi e l’ex ds David Pinci. Qui, poi, ho ritrovato il direttore generale Angelo Carletta con cui ho lavorato a Rocca Priora: fu lui, insieme allo stesso Raponi, a propormi di prendere la Juniores anche all’epoca.

Ritrovarlo in questo ruolo mi fa molto piacere: è una persona che ha una gran voglia di fare e sa dare indicazioni chiare ai suoi collaboratori”. Genovese fa un passo indietro per “salutare” la sua ultima società, ovvero la Df Academy di Marino: “L’anno scorso avevo l’Under 17 da loro e c’era un programma di tipo biennale: sono stato lì pochi mesi, ma sono stati molto intensi anche se alla fine ho fatto scelte diverse. Ringrazio anche pubblicamente il direttore generale Andrea Piccinno e il presidente Francesco Florio che sono stati squisiti col sottoscritto”. L’allenatore descrive le peculiarità del nuovo gruppo Under 19 del Colonna: “Innanzitutto abbiamo avuto una grande risposta a livello numerico, poi ci ha colpito il fatto che i 23 elementi della nostra rosa arrivino da undici paesi del circondario. Bisognerà lavorare tanto per diventare un gruppo, anche se tecnicamente ci sono delle buone qualità: abbiamo sei ragazzi del 2002, altri del 2003 e molti del 2004.

La rosa, quindi, è mediamente sotto età, ma ha voglia e può giocarsela, dimostrando di avere la malizia giusta per affrontare questo campionato. La squadra ha iniziato a lavorare dallo scorso 31 agosto con due allenamenti, poi la “vera” attività ufficiale è iniziata dal 6 settembre. Abbiamo giocato due amichevoli col Garbatella (k.o. per 3-1) e poi a Castelverde (perso 3-2), ma in entrambi i test ho avuto buoni riscontri. Domenica giocheremo in casa con la Vivace Grottaferrata e aspettiamo nuove risposte”.


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna