Albano Laziale | Il Gruppo "Lifenet Healthcare " acquisisce l’Ospedale Regina Apostolorum dalle suore "paoline"

Pubblicato: Mercoledì, 15 Settembre 2021 - redazione attualità
 
  • ALBANO LAZIALE (attualità) -Dopo oltre 60 anni di gestione sanitaria, le suore Figlie di San Paolo (le "monachelle come le chiamano tutti ai Castelli Romani) affidano la gestione e il futuro dell’Ospedale Regina Apostolorum al Gruppo guidato da Nicola Bedin.
     
    ilmamilio.it
     
    "Lifenet Healthcare", gruppo con all’attivo sette strutture sanitarie in Emilia-Romagna, Lombardia e Piemonte, ha acquisito dalle Figlie di San Paolo l’Ospedale Regina Apostolorum di Albano Laziale, struttura fondata negli anni ’60 dal Beato Giacomo Alberione e gestita dalla Casa Regina Apostolorum, Ente Ecclesiastico civilmente riconosciuto senza fini di lucro.

     
     L’Ospedale è accreditato con il sistema sanitario nazionale e conta circa 200 posti letto con oltre 360 tra medici, tecnici, infermieri, amministrativi, personale specializzato dipendente e consulente che ogni giorno si prendono cura dei pazienti promuovendo un approccio di prevenzione e informazione che ha portato negli anni ad affermare la struttura inserita nella ASL Roma6 come punto di riferimento per tutto il territorio dei Castelli Romani, e non solo.  In particolare, l’Ospedale Regina Apostolorum fornisce servizi molto apprezzati non solo per le patologie della tiroide sia a livello medico che chirurgico, per la quale è nota anche al di fuori del territorio regionale, ma anche per servizi di ricovero (oncologia, endocrinologia, urologia, medicina, malattie dell’apparato respiratorio, chirurgia generale, gastroenterologia, anestesia e terapia del dolore), di servizio di nefrologia e dialisi, di ambulatorio polispecialistico e di diagnostica (risonanza magnetica, TAC, ecc.) nonché di laboratorio analisi.  

     ferri elezioni ilmamilio

     

     
    Il presidente di Lifenet Nicola Bedin: “Siamo molto orgogliosi di aver preso in carico la gestione dell’Ospedale delle suore paoline, un’eccellenza del territorio laziale che vanta una lunga tradizione di qualità. L’attenzione verso il paziente e l’umanizzazione delle cure, caratteristiche tipiche del Regina Apostolorum, si sposano perfettamente con i valori di Lifenet. La nostra intenzione è quella di proseguire con l’ottimo lavoro già svolto e investire nella struttura per creare nuovi posti di lavoro e fornire servizi e tecnologie mediche sempre più all’avanguardia”.  Suor Annamaria Gasser, da parte delle Figlie di San Paolo che hanno gestito sin dagli anni ’60 la struttura, dichiara: “C’è grande soddisfazione per la trattativa che oggi si conclude, perché siamo certe di aver affidato l’Ospedale in buone mani. Mani che sapranno portare a compimento l’opera iniziata per volere del Signore e realizzata con l’aiuto di tanti operatori che hanno condiviso con noi l’ideale di una Sanità (con la S maiuscola) fatta di attenzione e umanità oltre che di competenza e professionalità. A tutti/e va il grazie dell’Istituto e delle Direzioni ospedaliere, con la promessa di accompagnare ancora il cammino di questa realtà del territorio”.

     gori banner ilmamilio

    freeTime giugno2021

    sbardella banner ilmamilio

     

    vivace3 banner ilmamilio

    gottodoro mamiliodesantis44 ilmamilio

     

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna