FOTO & VIDEO – Frascati celebra il suo 8 settembre: la città non dimentica né mai potrà dimenticare

Pubblicato: Giovedì, 09 Settembre 2021 - Federico Smacchi

8settembre2021 frascati ilmamilioFRASCATI (attualità) - Ieri il 78° anniversario. La giornata si è chiusa con il discorso della commissaria Raffaela Moscarella e del presidente Nicola Zingaretti

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Frascati non dimentica né mai potrà dimenticare.

Anche quest’anno si è conclusa la giornata dell’8 settembre, nel 78° anniversario di quella infausta giornata e dei terribili mesi che ne seguirono.

 

 

sbardella banner ilmamilio

 

Una data che Frascati ricorda per il devastante bombardamento subito dagli aerei americani dall'8 settembre 1943 e delle decine e decine di incursioni che ne seguirono fino alla primavera del '44. Persero la vita oltre 700 civili, il tessuto urbano fu danneggiato per il 90% ma la città si riprese e fu ricostruita, e per la settantottesima volta celebra questa giornata conclusa da un corteo silente, colorato dai gonfaloni degli altri Comuni castellani.

VEDI TUTTE LE FOTO --->>>

freeTime giugno2021

Un calendario di appuntamento fitto e corposo, organizzato quest'anno - stante il commissariamento del Comune - da un comitato cittadino. Dopo le celebrazioni avvenute questa mattina alla presenza del vescovo di Frascati, diverse sono state le iniziative sparse per la città, come l’esposizione di immagini della città bombardata, le mostre di oggetti e cimeli e una rappresentazione sonora di quel giorno. Nel tardo pomeriggio è infine partito il corteo, da Palazzo Marconi fino al monumento alle vittime civili.

Quest'anno, come da tradizione, Frascati ha voluto accanto a sé un'altra città martire della 2^ Guerra Mondiale: quest'anno è stata la volta di Napoli. Il sindaco De Magistris ha inviato un messaggio, letto dalla commissaria Moscarella ed è stato presente il gonfalone della città di Napoli.

vivace4 banner ilmamilio

Un corteo silenzioso, che si è chiuso con il discorso della commissaria Raffaela Moscarella, che ha conferito un riconoscimento a Carabinieri, Polizia, Vigili del Fuoco, e Aeronautica, e con le parole del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.

“La crudeltà praticata dai nazifascisti – ricorda la commissaria Moscarella – non fiaccò l’aspirazione alla libertà ma anzi rafforzò il coraggio e la determinazione di chi decise di opporsi. Solidarietà, unità e coesione sono i sentimenti che hanno consentito a Frascati e a tutto il Paese di archiviare una pagina nefasta della sua storia”.

 

ferri elezioni ilmamilio

 

gottodoro mamilio“L’8 settembre è il simbolo dell’orrore, della morte e del dolore – ha detto il governatore della Regione Lazio - ma anche della speranza e della voglia di riscatto dei cittadini di Frascati, protagonista di una pagina eroica e ricostruita da moltissimi uomini e donne hanno lavorato incessantemente”.

Come sempre il corteo - meno numeroso degli altri anni, causa covid, ma comunque tornato dopo lo stop del 2020 - si è fermato in largo Conti di Tuscolo, proprio di fronte al monumento ai Caduti dell'8 settembre.

 

Presenti al corteo, tra gli altri, anche Francesca Sbardella, Emanuela Bruni, Roberto Mastrosanti e Anna Delle Chiaie, i quattro candidati a sindaco della città, oltre ai sindaci in carica dei comuni dei Castelli romani. Presente anche il senatore Bruno Astorre.

A terminare le celebrazioni, la proiezione di un documentario sul bombardamento a cura del Centro studi e documentazione storica di Frascati.

desantis44 ilmamiliopreIscrizioni colline frascati ilmamilio


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna