Draghi: "Green pass sarà esteso. Verso obbligo vaccinale e terza dose"

Pubblicato: Giovedì, 02 Settembre 2021 - redazione attualità
 
 

Si va verso l'obbligo vaccinale e verso la terza dose di vaccino? "Sì a entrambe le domande". Il premier Mario Draghi, in conferenza stampa dopo il Cdm, risponde così. Il presidente del Consiglio annuncia anche che il Green pass verrà esteso. “Si va verso la terza dose” e “sì” anche all’obbligo vaccinale, dunque, qualora ci dovesse essere l’approvazione completa da parte di Aifa ed Ema, come avvenuto con la Fda negli Stati Uniti, ha detto Mario Draghi.parcoUlivi pubb3 ilmamilio

 
 freeTime giugno2021

"La campagna vaccinale procede spedita - sottolinea- oggi siamo al 70% della popolazione completamente vaccinato. Sono fiducioso, raggiungeremo l’80% per la fine di settembre". "Vorrei ribadire l’invito a vaccinarsi: - aggiunge- è un atto verso se stessi, è un atto di solidarietà e di protezione verso gli altri. Ho usato frasi più incisive in passato, ribadisco la necessità di farlo. "La campagna vaccinale è stata abbracciata dai giovani: tra i 16 e i 19 anni, almeno il 70% ha ricevuto una dose di vaccino e quasi la metà dei ragazzi è totalmente vaccinata - ha detto ancora Draghi - Questo ci permette di affrontare l’apertura delle scuole con minori incertezze rispetto allo scorso anno. La riapertura della scuola in presenza è sempre stata una priorità di questo governo".

Per quanto riguarda il Green Pass il presidente del consiglio dice che ci sarà sicuramente una estensione dell'uso del certificato. Resta da decidere, ha detto Draghi, "a chi e quanto svelti", ma "la direzione è quella". "Con il ministro Speranza ne stiamo parlando e discutendo da un po' di tempo. L'orientamento è che ci sarò un'estensione. Per decidere esattamente quali sono i vari passi, quali sono i settori che dovranno averlo prima, faremo una cabina di regia, come peraltro è stato chiesto dal senatore Salvini, ma la direzione è quella", ha spiegato Draghi. "Nella cabina di regia, chiesta da Salvini, decideremo a chi e quanto svelti".

Sulla scuola "l'impressione è che la preparazione sia stata accurata, ben fatta, che insomma il Governo non abbia passeggiato durante l'estate, come dice qualcuno. La scuola in presenza è stata sempre la priorità di questo Governo".

sbardella banner ilmamilio

 

gottodoro mamilio

ferri elezioni ilmamilio

vivace

preIscrizioni colline frascati ilmamilio


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna