Pd Monte Porzio Catone: “Dedichiamo luogo pubblico a Gino Strada”

Pubblicato: Domenica, 22 Agosto 2021 - Redazione politica

Potrebbe essere un'immagine raffigurante una o più personeMONTE PORZIO CATONE (politica) - Il Circolo del Partito Democratico di Monte Porzio Catone sostiene l’iniziativa del gruppo di minoranza nel Consiglio Comunale, RdBC-Ripartiamo dai Beni Comuni che ha presentato una mozione, affinché sia accolta la proposta di delibera per intitolare a Gino Strada un luogo pubblico nel territorio

ilmamilio.it - nota stampa 

Riceviamo da Mario Ciraci, segretario Circolo PD di Monte Porzio Catone, e pubblichiamo.

Gino Strada è stata una persona, forse irripetibile, a cui tutti ci sentiamo legati; ne sentiamo la mancanza, in un mondo sempre più invaso da altri “valori”, che non parlano di solidarietà, di umanità, di accoglienza, di dedizione ai più deboli e indifesi. Abbiamo perso lui, ma non il suo spirito, inteso come esempio, come azioni e iniziative che lo hanno reso famoso in ogni angolo della Terra. Le sue battaglie continueranno attraverso i volontari di Emergency. Grazie a loro si offrono e si offriranno cure mediche gratuite in tante zone devastate dalle guerre e dalla povertà. Oggi è giusto e doveroso che la figura di questa straordinaria persona sia ricordata. parcoUlivi pubb3 ilmamilioIl Circolo del Partito Democratico di Monte Porzio Catone sostiene l’iniziativa del gruppo di Minoranza nel Consiglio Comunale, RdBC-Ripartiamo dai Beni Comuni. RdBC ha presentato una mozione, affinché sia accolta la proposta di delibera per intitolare a Gino Strada un luogo pubblico nel nostro territorio, in segno di eterna riconoscenza e memoria. Siamo certi che la proposta sarà accolta all'unanimità in Consiglio Comunale. gottodoro mamilioÈ bello pensare che tra non molto, nella nostra città, come in tante altre località, la gente si darà appuntamento in una piazza, una via, un parco, in un luogo pubblico intitolato a Gino Strada, un medico che non ha vissuto pensando solo a sé stesso, ma si è dedicato agli ultimi, ai dimenticati della Terra. Grazie ad Emergency, che Strada fondò nel 1994, sono stati realizzati ospedali, centri pediatrici e ambulatori mobili, in Iraq, Sierra Leone, Sudan, Ruanda, Eritrea, Angola, Libia, Kosovo, Cambogia e tante altre nazioni. Tra queste non possiamo non ricordare l’Afghanistan, terra che oggi ritorna purtroppo a far parlare di sé, dove Emergency è presente da oltre 20 anni.freeTime giugno2021

Per questo è importante sostenere questa ONG ONLUS, attraverso un contributo, piccolo o grande che sia, tramite il sito: https://sostieni.emergency.it/donazioneregolare/?idc=21.REG.WEB.DONAZIONI.076&gclid=EAIaIQobChMIwLL_lbzB8gIVE6myCh2 O9wA2EAAYASAAEgInJvD_BwEferri elezioni ilmamilio

Anche così potremo dire “Riposa in pace Gino, tu che la pace l'hai sempre messa al primo posto. Dove non c'è pace c'è sofferenza, la sofferenza degli ultimi, ai quali hai dedicato la tua vita”.
colline centroestivo2 ilmamilio

 



 

 

 

 

 


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna