La lista 'Frascati che verrà': "Milioni del programma ministeriale PinQua: la verità è quella che raccontiamo noi"

Pubblicato: Domenica, 25 Luglio 2021 - redazione attualità

 

FRASCATI (attualità) - Il dibattito sui fondi

ilmamilio.it - nota stampa

Si sta generando molta aspettativa sui fondi riconosciuti dal Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili al Comune di Frascati, tramite il programma ministeriale PinQua (Programma Innovativo Nazionale per la Qualità dell’Abitare). Per fare un po’ di chiarezza è bene entrare nello specifico e analizzare uno degli interventi che i 10 milioni e 300 mila euro dovrebbero finanziare: il progetto di riqualificazione di Piazza Vanvitelli, che l’amministrazione commissariata si era impegnata a realizzare, ma per il quale – proprio durante quel mandato – sono scaduti i termini ed è stato revocato il finanziamento regionale di 270.000 euro, è uno degli interventi finanziato dal PinQua.

parcoUlivi pubb3 ilmamilio

sportage pronta consegna mamilio aprile

Come oggi anche allora c’era chi riempiva i social del render di Piazza Vanvitelli, immagini progettuali che mostravano il lavoro come già realizzato. Peccato che gli interventi presentati siano rimasti solo nella realtà virtuale.

Ora molti dei progetti che le varie amministrazioni, avvicendatesi nel tempo, hanno immaginato, sono nella condizione di poter essere finanziati grazie alla richiesta che il comune di Frascati ha fatto congiuntamente al comune di Albano con la delibera n.2 del 5 marzo 2021, predisposta dal responsabile del servizio Lavori Pubblici e adottata dalla Commissaria Prefettizia. È bene precisare, per la cronaca, che l’Amministrazione precedente è venuta meno a Febbraio del 2021.

gottodoro mamilio
 

freeTime giugno2021

Come dovrebbe insegnare la vicenda di Vermicino, con i 270.000 euro di fondi regionali revocati, l’approvazione del finanziamento purtroppo non determina la realizzazione dell’opera, ogni intervento richiede complesse attività di natura tecnica ed amministrativa per le quali è necessario il procedimento idoneo ed il personale competente; il compito di chi si candida a guidare il Comune di Frascati per i prossimi anni è quello di fornire agli uffici le condizioni adeguate per un sereno lavoro, questo compito ci proponiamo come lista “Frascati che Verrà” supportando la candidatura di Francesca Sbardella, per evitare che anche questi fondi facciano la fine di quelli regionali destinati alla riqualificazione di Piazza Vanvitelli e poi revocati nel 2018.

Abbiamo sentito più volte che “la gente non dimentica”, ne siamo certi, per tale motivo siamo sicuri che saprà chi scegliere alle prossime amministrative.

I Coordinatori di “Frascati che verrà”, Claudio Cerroni e Piero Iacono  

colline centroestivo2 ilmamilio


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna