Genzano | 'Le vie del pane': protocollo d'intesa tra comuni panificatori

Pubblicato: Venerdì, 23 Luglio 2021 - redazione attualità
 
GENZANO (attualità) - Prosegue la progettualità per il rilancio del settore
 
ilmamilio.it
 
Il pane torna a unire territori: nasce infatti ufficialmente oggi il protocollo “Le vie del Pane”, che vede la cittadina di Altopascio come comune capofila chiamando a raccolta, tra i primi firmatari, il nostro Comune assieme ai Comuni di Adria (Veneto), Bondeno (Emilia-Romagna), Castelletto Uzzone (Lombardia), Ozieri e Villaurbana (entrambi in Sardegna). Per Genzano, ha presenziato il Consigliere con delega al commercio Luca Temofonte.
parcoUlivi pubb3 ilmamilio

sportage pronta consegna mamilio aprile

 
La sindaca di Altopascio, Sara D’Ambrosio ha infatti accolto oggi i sindaci, gli assessori e i consiglieri comunali dei rispettivi Comuni,dando il via al protocollo d’intesa.
 
Obiettivo condiviso: promuovere e valorizzare le panificazioni in ambito economico e turistico, come elemento di marketing territoriale tra le varie zone d’Italia che hanno un’antica tradizione legata al pane e al suo valore sociale e culturale.
 
La sindaca D'Ambrosio ha commentato: “Tra i nostri territori c’è una comunanza di risorse gastronomiche e storiche: ogni territorio ha una storia legata a uno o più panificatori, al pane non solo come elemento culinario, ma ancor prima culturale e sociale.
 
Il pane rappresenta la tavola, la condivisione, l’accoglienza, lo stare insieme, il guardarsi negli occhi, fare squadra e proporre iniziative e attività di comune accordo. Ecco, questo è ciò che vogliamo fare con tutti i Comuni che decidono di intraprendere insieme con noi le Vie del Pane”.
 
gottodoro mamilio
 

freeTime giugno2021

 
Il legame tra i Comuni aderenti al protocollo d’intesa è infatti rappresentato dalla panificazione con i suoi aspetti storici, culturali, turistici ed enogastronomici. Da una parte, quindi, preservare la storia dei pani e delle relative modalità di panificazione, dall’altra fare di questo prodotto un elemento di valorizzazione turistica e culturale, attraverso scambi, eventi, incontri pubblici. Il tutto anche attraverso la capacità di favorire un turismo lento, responsabile e solidale verso quei territori che vantano una certificata tradizione panificatoria, valorizzandone, così, il patrimonio ambientale, storico, artistico e culturale, con l’obiettivo di attrarre nuove persone e suscitare nuovo interesse.
 
Tra le finalità del protocollo d’intesa c’è anche la possibilità di dare vita a un centro di documentazione associato a un museo delle arti panificatorie sia fisico sia virtuale, favorendo la formazione di un vero e proprio comitato scientifico della panificazione.
 
Azioni concrete per riportare la città di Genzano con il suo pane IGP in primo piano.
 
 

colline centroestivo2 ilmamilio

 
 

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna