Football Club Frascati, Di Carlo presenta l’agonistica: «Ecco lo staff per la nuova stagione»

Pubblicato: Martedì, 20 Luglio 2021 - Redazione sportiva

FRASCATI - Il Football Club Frascati è ripartito. Il sodalizio tuscolano, che d’ora in avanti viaggerà in totale sinergia con il progetto societario della Lupa Frascati, ha già definito lo staff tecnico del settore agonistico della prossima stagione. Oltre a Mauro Fioranelli, riconfermatissimo alla guida della nuova Prima categoria, sono stati designati tutti gli allenatori delle formazioni giovanili come spiega il direttore generale Gianfranco Di Carlo. “In virtù dell’accordo con la proprietà della Lupa Frascati, ci sarà una visione “d’insieme” tra i settori agonistici delle due società e quindi valuteremo le esigenze e il bisogno di crescita dei vari ragazzi.

Il nostro obiettivo, comunque, è quello di scalare le categorie, a partire dalla prima squadra e passando per il salto tra i regionali delle altre. Per farlo abbiamo affidato nuovamente a Fausto Di Marco l’Under 19 provinciale, mentre ha un volto nuovo la guida tecnica dell’Under 17 provinciale che sarà consegnata all’ex Atletico Lodigiani Alessandro Siri. Per l’Under 16 provinciale il nome dell’allenatore è già deciso, ma in questi giorni il tecnico sta valutando se i sopraggiunti impegni di lavoro gli permetteranno di adempiere all’impegno preso. L’Under 15 provinciale sarà allenata da Raffaele Salvischiani, ex tecnico della Vivace Grottaferrata, mentre l’Under 14 provinciale è stata consegnata a Massimiliano Graziani (che già faceva parte del Football Club Frascati, ndr), un allenatore “specializzato” nel far assorbire ai ragazzi le difficoltà del salto dalla pre-agonistica all’agonistica. A completare il quadro c’è la figura di Francesco Carosi, che sarà ancora il preparatore dei portieri e potrà contare di nuovo sul supporto di Mamhoud Ramadan Elkoumi”.

Anche a livello di organici le squadre del Football Club Frascati sono già a buon punto: “Ma è presto per fare ogni tipo di valutazione. Dai raduni fatti a inizio luglio abbiamo visto cose interessanti, valuteremo al più presto se far riprendere gli allenamenti a fine agosto o ad inizio settembre per avere un quadro più preciso della situazione”.


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna