Pride 2021 | In migliaia a Roma per diritti e Ddl Zan

Pubblicato: Sabato, 26 Giugno 2021 - redazione attualità

ROMA (attualità) - Lo striscione che apre il corteo recita la scritta 'Orgoglio e ostentazione'. Manifestanti anche dai Castelli Romani

ilmamilio.it

La piazza dei diritti, delle richieste, dell'orgoglio.

E' stato un Pride 2021 come al solito coloratissimo e giovane (tanti i ventenni ed i trentenni) quello che si è aperto a Roma questo pomeriggio. La location scelta dagli organizzatori è stata, quest’anno, piazza Vittorio, nel cuore dell’Esquilino.

parcoUlivi pubb3 ilmamilio

Centinaia di ragazzi e ragazze si sono ritrovati con tante bandiere, tra tutte quelle arcobaleno e qualche cartello come quello che chiedeva: “Aboliamo il Concordato, approviamo il Ddl Zan“. Doveva essere un semplice sit in. Invece alla fine le migliaia di manifestanti si sono mosse verso piazza della Repubblica intonando cori come “Libertà, Libertà”.

Lo striscione che apre il corteo recitava la scritta ‘Orgoglio e ostentazione’: lo slogan della sfilata capitolina 2021. Ma sono tanti gli slogan portati in corteo dai manifestanti, giunti anche dai Castelli Romani.

Secondo gli organizzatori è stato uno dei più Pride più partecipati. Quest’anno a mobilitare gli attivisti e cittadini la coincidenza con i lavori parlamentari sul ddl Zan. Numerosi gli slogan e i cartelloni, tutti ne chiedono l’approvazione in tempi rapidi. Diversi anche i parlamentari e i candidati alle prossime comunali romane presenti.

 

Banner Muccheria

 freeTime giugno2021

fireice ilmamilio

 colline centroestivo2 ilmamilio


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna