Ariccia | Terminate le riprese della serie televisiva su Aldo Moro. Regia di Marco Bellocchio, con Tony Servillo, Fabrizio Gifuni, Margherita Buy

Pubblicato: Mercoledì, 23 Giugno 2021 - redazione attualità
 
  • ARICCIA (attualità) - All'interno di Palazzo Chigi
     
    ilmamilio.it - contenuto esclusivo
     
    Si sono da pochi giorni concluse nello storico Palazzo Chigi le riprese cinematografiche della serie televisiva in sei puntate “Esterno notte”, dedicata alla drammatica vicenda del sequestro di Aldo Moro avvenuta nel 1978, prodotta da Rai1 e da Kavac Film.  Tra montaggio e riprese il palazzo è stato infatti impegnato dal 1° al 21 giugno, con un’importante entrata nel bilancio e positive ricadute per il suo prestigio.

    parcoUlivi pubb3 ilmamilio

    Banner Muccheria

     
    "Il Cinema infatti, la più complessa espressione culturale contemporanea, quando il livello qualitativo è alto come in questo caso è arte e cultura nello stesso tempo - ha detto il conservatore di Palazzo Chigi architetto Francesco Petrucci, interpellato dall'inviato del mamilio.it sul posto.  Il regista Marco Bellocchio, uno dei più raffinati e sensibili del Cinema italiano, Leone d’Oro alla carriera, ha infatti scelto la dimora chigiana per ambientare alcune scene del Palazzo Apostolico Vaticano, in considerazione del sontuoso aspetto delle sale e della disponibilità di arredi adatti a rappresentare una sede pontificia. D’altronde molti Papi sono stati ospiti del palazzo, peraltro sede dei Marescialli del Conclave, a partire da Sisto V che ad Ariccia dormì nel 1585, poi Benedetto XIV, Pio IX, ma soprattutto Alessandro VII Chigi".
     
    " Anche il cast del film è di eccezionale livello, con la partecipazione di Tony Servillo, considerato oggi uno dei venti attori più importanti al mondo - dice Petrucci -  che interpreta Papa Paolo VI e che è stato ad Ariccia una settimana per le riprese. Aldo Moro invece è interpretato da Fabrizio Gifuni, mentre Margherita Buy ha il ruolo della moglie ". sportage pronta consegna mamilio aprileL’amministrazione comunale, presieduta dal sindaco Gianluca Staccoli, ha concesso l’uso degli ambienti regolamentato da apposita convenzione, mentre il personale del palazzo coordinato dal conservatore Francesco Petrucci, con il supporto dalla consigliera delegata Anna Lory Di Felice, si è impegnato nella gestione dell’evento, che si è svolto anche in orari notturni con risultati molto soddisfacenti per la professionalità della produzione. La serie televisiva dovrebbe andare in onda tra la fine dell'anno e l'inizio del nuovo".
     
    Nelle foto una scena del film e Tony Servillo durante una pausa delle riprese con l'architetto Francesco Petrucci nel cortile di palazzo Chigi ad Ariccia. 

     freeTime giugno2021

    fireice ilmamilio

     


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna