Notano anziano che preleva soldi al bancomat e lo aspettano per derubarlo. Carabinieri arrestano due complici

Pubblicato: Mercoledì, 25 Novembre 2020 - Redazione cronaca

Roma, Carabinieri impegnati nel contrasto dei furti in negozio, a bordo dei  mezzi pubblici e sulla metro: tre in manetteROMA (cronaca) - È successo in via di Villa Severini, zona Vigna Clara, dove i malviventi hanno individuato la loro vittima, un 82enne, appena entrato in una filiale bancaria per prelevare denaro contante dallo sportello bancomat

ilmamilio.it - nota stampa Carabinieri 

Notano un anziano che sta prelevando ad uno sportello bancomat e lo aspettano all’uscita dove tentano di derubarlo del denaro appena ritirato.

parcoUlivi pubb3 ilmamilio

A bloccare i due complici, cittadini romeni di 31 e 42 anni, già noti alle forze dell’ordine, sono stati i Carabinieri della Stazione Roma Ponte Milvio che li hanno arrestati con l’accusa di furto aggravato in concorso.

È successo in via di Villa Severini, zona Vigna Clara, dove i malviventi hanno individuato la loro vittima, un 82enne, appena entrato in una filiale bancaria per prelevare denaro contante dallo sportello bancomat.

Quando l’anziano è uscito con i soldi in tasca, i due lo hanno seguito per un breve tratto fino aggiungere all’angolo della strada dove lo hanno raggiunto alle spalle e gli hanno sfilato dalla tasca del cappotto una custodia portaocchiali dove credevano avesse inserito le banconote.

biodiagno

Non trovando però il denaro, i complici hanno riavvicinato la vittima ma sono stati però bloccati dai Carabinieri che avevano notato tutta la scena.

Gli arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

 

padel69 freeTime ilmamilio

 

newbeautyCar ilmamilio

 

 colline201023 ilmamilio

 


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna