10 giugno - Rocca di Papa, a un anno da quell'esplosione che ha cambiato una città. La comunità ricorda il sindaco Crestini e Vincenzo Eleuteri

Pubblicato: Mercoledì, 10 Giugno 2020 - redazione attualità

Esplosione Municipio Rocca di Papa, Vigili compiono ispezione. Le ...ROCCA DI PAPA –Un inchiesta ancora in corso. Alla ricerca della verità

ilmamilio.it

Quel 10 giugno del 2019 nessuno a Rocca di Papa lo dimenticherà più.

Nessuno dimenticherà quel boato terribile e fragoroso dentro una mattina di inizio estate, quegli squarci sul palazzo comunale, le urla, la preoccupazione, le forze dell’ordine, l’incendio infinito andato avanti fino a tarda sera, i continui allarmi per le fughe di gas dei residenti.

Ore difficilissime, fatte di emergenza, tensione emotiva e di sloggiati dalle proprie abitazioni. Poi, ancor più tristemente, nei giorni successivi, il decesso di Vincenzo Eleuteri, delegato comunale, e del sindaco Emanuele Crestini. Un cordoglio che si estese in tutta Italia, alla politica nazionale, fino alle parole del Presidente della repubblica Sergio Mattarella nel discorso di Capodanno. Un momento in cui il Capo dello Stato ha ricordato l'esempio del primo cittadino. "Un esempio di altruismo e civismo - ha detto nell'occasione il capo dello Stato - nell'accertarsi che dopo la terribile esplosione tutti i dipendenti del Comune si fossero messi in salvo".

Rocca di Papa oggi ricorda oggi quella vicenda tremenda. Un fatto che l’ha segnata e cambiata. Oggi ci saranno, mantenendo le misure di sicurezza per l’emergenza Covid, una messa in ricordo, la deposizione di una corona al comune, una cerimonia al parco Landsberg.

La comunità, nel frattempo, non è più la stessa. Le emergenze sono diventate croniche. Molti esercizi commerciali hanno nel frattempo chiuso. Corso della Costituente, arteria fondamentale per la città, è rimasta serrata da allora con ripercussioni serie per il centro cittadino. Riaprirà tra qualche giorno, non appena saranno conclusi i lavori partiti lunedì e resi possibili dal dissequestro delle zone ancora posta sotto l’osservazione della Magistratura.

Rocca di Papa, esplosione Municipio rocca di Papa, il sindaco ...

Ora si attende una rinascita, ma il tempo che è passato ha lasciato danni evidenti, ferite. Nel cuore, nel tessuto sociale, nella politica, nella pubblica amministrazione. L’emergenza Covid poi ha fatto il resto, creando un carico di problemi in più da risolvere. Nuove criticità, come se non bastasse.

 

Nel frattempo l’inchiesta va avanti. A un anno di distanza ancora non ci sono indagati, non si conoscono eventuali responsabilità dell’accaduto o per quale motivo accadde la tragedia. Le famiglie di due morti e una dozzina di feriti ancora attendono, con la speranza che prossimamente si sblocchi ogni verità.

gierreauto200513

Rocca di Papa ricorda. Per rinsaldare la memoria nei confronti del sindaco Emanuele Crestini e di Vincenzo Eleuteri. Per ricominciare, ancora una volta, partendo da un momento di condivisione, in nome di uno spirito di appartenenza che in quei tragici giorni si fece forte e che ha bisogno di essere coltivato e rinnovato. 

Città Metropolitana, la Sala Giunta di Palazzo Valentini ...

eleuteri.mamilio.jpg

 


brico ilmamilio

 colline 200529

 

 

 


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna