E' morto Roberto Gervaso, giornalista e scrittore. Mattarella: "Uomo di finissima cultura"

Pubblicato: Martedì, 02 Giugno 2020 - redazione attualità

gervaso.mamilio.itFamosi il suoi aforismi, scrisse con Indro Montaneli 'Storia d'Italia

ilmamilio.it

E' morto Roberto Gervaso. Aveva 82 anni. Il noto giornalista, nato a Roma il 9 luglio 1937, si è spento a Milano dopo una lunga malattia.

Gervaso aveva iniziato la sua attività nel 1960 al Corriere della Sera introdotto da Indro Montanelli, con il quale aveva scritto la “Storia d’Italia”.

Indimenticabili i suoi aforismi ma anche il suo particolare look con una collezione sconfinata di papillon e cappelli. Ha lavorato per radio e tv, mentre i suoi libri - più di 50 - sono stati tradotti in tutta Europa, oltre che in Usa e Giappone.

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha fatto pervenire alla moglie e alla figlia di Roberto Gervaso le sue condoglianze per la scomparsa di "un uomo di finissima cultura, protagonista, per lunghi anni, del giornalismo e della vita culturale del nostro Paese".

 
 
 

gierreauto200513

.

 


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna