Tuscolana, evade dai domiciliari e va a casa della ex armato di spranga: arrestato un 35enne

Pubblicato: Mercoledì, 29 Aprile 2020 - redazione attualità

 

spranga.jpgROMA (cronaca) – Il 35enne, alla vista dei Carabinieri li ha prima spintonati, nel tentativo di guadagnarsi la fuga, e poi li ha aggrediti verbalmente e con calci e pugni.

ilmamilio.it

I Carabinieri della Stazione Roma Tuscolana hanno arrestato un 35enne romano, già sottoposto agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico, per atti persecutori e minacce nei confronti della sua ex fidanzata, evasione, violenza e resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento.

A seguito di una segnalazione giunta al 112, i Carabinieri sono intervenuti nei pressi di un’abitazione di via Acqua Donzelle dove hanno sorpreso l’uomo mentre minacciava la sua ex compagna 39enne e armato di spranga cercava di sfondare il portoncino d’ingresso dell’appartamento.

Il 35enne, alla vista dei Carabinieri li ha prima spintonati, nel tentativo di guadagnarsi la fuga, e poi li ha aggrediti verbalmente e con calci e pugni.

Al termine della colluttazione i Carabinieri sono riusciti ad ammanettare l’uomo violento e lo hanno accompagnato in caserma, evitando il peggio per la donna.

Successivamente per il 35enne si sono aperte le porte del carcere di Regina Coeli.

 

todis montecompatri banner ilmamilio


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna