Frascati - Tutti gli imbarazzi dei fratelli d'Italia Lonzi, Ambrosio e Magliocchetti. Per silurare Mastrosanti c'è tempo fino al 24 febbraio

Pubblicato: Domenica, 19 Gennaio 2020 - Marco Caroni

FRASCATI (politica) - Al governo col sindaco renziano: ma a Roma piace a tutti questa decisione?

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Il tempo scade il 24 febbraio: quella è, tra poco più di un mese, la data limite per sfiduciare un sindaco Mastrosanti di fatto uscito da tutti i radar e senza più alcuna capacità di manovra politico-amministrativa dopo l'approvazione del Piano di riequilibrio e tornare subito sin dalla prossima primavera al voto.

Mastrosanti, che nel frattempo sembra essersi messo in testa l'idea che lui sia destinato ad una candidatura alla Camera dei Deputati con "ItaliaViva" di Matteo Renzi, sa bene che deve tenere duro ancora per un po'. L'ordinaria amministrazione di Frascati? E chi l'ha vista: basta farsi un giro in città per rendersene conto.

Gli imbarazzi, dunque, sono tutti di quei 3 consiglieri affluiti in questi mesi in Fratelli d'Italia e che in un modo o nell'altro dovranno rendere conto a Roma per il fatto di continuare a trovarsi al governo cittadino insieme ad un renziano.

Marco Lonzi, Mattia Ambrosio e Marco Magliocchetti insomma si trovano tra due fuochi: far contente le sirene romane che col renziano Mastrosanti non vogliono avere nulla a che fare o difendere il posticino in un Consiglio comunale ormai con poche pochissime capacità di incidere sul governo di Frascati.

Questi ed altri temi afferenti alla sfera del centrodestra saranno al centro di un incontro politico organizzato dal consigliere Mirko Fiasco. Uno che era e resta a destra ma che al momento, sempre in opposizione, resta in finestra.

Proprio perché sa bene che la finestra per i 3 riscopertisi fratelli d'Italia, la finestra sta per chiudersi.

germano8 ilmamilio

 


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna