Colonna, Insieme si può - M5S : “Inizio anno scolastico ancora con tanti dubbi, da Giunta no risposte su sicurezza”

Pubblicato: Lunedì, 11 Settembre 2017 - redazione politica

COLONNA (politica) - La nota dei consiglieri comunali di Colonna, Fabio Pochesci, Sara Perfili e Francesco Vescovi (Cambiare Colonna Insieme si Può) e Roberto Rosini (M5S).

 

ilmamilio.it



“A Colonna la scuola sta per iniziare e ci chiediamo se le strutture siano adeguate e quali interventi siano previsti. Gli edifici delle elementari sono idonei ad accogliere i bambini? La palestra sarà agibile? Che ci fanno ancora i moduli abitativi che hanno ospitato i nostri ragazzi delle scuole medie per diversi anni? Le nuove scuole medie, consegnate con un ritardo di quasi otto anni, rispetteranno i più recenti criteri anti sismici? Non siamo solo noi, forze di opposizione, a porci queste domande ma anche molti genitori genitori giustamente in apprensione. A giugno, in occasione dell’ultima riunione del consiglio d’Istituto, il vicesindaco e l’assessore preposto avevano promesso, con tanto di verbale, che entro la fine di agosto avrebbero fatto chiarezza in un’assemblea pubblica sul caso scuole e progetti futuri. Tra  poche ore suonerà la campanella e ancora tutto tace”.

“Risale all’autunno 2016 la nostra prima interrogazione sulla agibilità e la sicurezza delle scuole, all’indomani del terremoto che colpì il centro Italia – aggiungono – fu discussa dopo due mesi, lasciando senza risposta gran parte delle questioni sollevate, e dopo un anno stiamo ancora aspettando. I genitori hanno il diritto di essere sereni quando lasciano i propri figli a scuola, di sapere se le scuole, oltre che “belle”, siano “sicure” e di essere aggiornati su eventuali progetti futuri. La Giunta Cappellini da tre anni invece insiste con un atteggiamento pilatesco inaccettabile – concludono  - si convochi un’assemblea pubblica e chi ha l’onere di governare, si assuma le proprie responsabilità”.

 


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna