Ordigni bellici ritrovati nel bosco tra Rocca di Papa e Nemi. Fatti brillare dagli artificieri

Pubblicato: Venerdì, 03 Maggio 2019 - redazione cronaca

ROCCA DI PAPA (cronaca) - Le operazioni compiute nella giornata odierna

ilmamilio.it

Nella tarda mattinata di oggi è stato effettuato un 'brillamento' operato dal sesto reggimento genio dell’esercito di una bomba a mano di fabbricazione italiana. Ritrovata dai cani ricerca persone e antiesplosivo della Delta K9 durante un addestramento in ambito boschivo su via dei Laghi tra Nemi e Rocca di Papa.

consorzio ro.ma

Oggi, durante le fasi di preparazione del brillamento, ne sono state ritrovate altre due: una bomba a mano Breda e una granata da mortaio tedesca da 80mm.

Sono state messe in sicurezza dagli artificieri dell'esercito e fatte brillare sul posto in una zona isolata e adatta all'operazione di scoppio.

balzoni campagna 2019 ilmamilio

albanoinLibro

giglio pazienza


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna