Marino, il 18 ottobre l’ASL Rm6 organizza il convegno “Infezione da HPV e carcinogenesi”

Pubblicato: Martedì, 09 Ottobre 2018 - Redazione 1

 

MARINO (attualità) - Un incontro importante per comprendere il tema

ilmamilio.it 

Il 18 ottobre a Marino presso l’Hotel Helio Cabala si terrà un evento organizzato nell’ambito delle attività del Programma di Screening Citologico dell’ASL Roma 6 dal titolo “Infezione da HPV e carcinogenesi -  impatto sulla salute pubblica -  attualità e prospettive. Programma di Screening per il Cervicocarcinoma ASL Roma 6”.

La scelta di una trattazione circa le patologie HPV-correlate è dettata dalla necessità di sottolineare l’importanza di interventi di prevenzione primaria (vaccino anti HPV) e prevenzione secondaria (Programmi di Screening) come strumento di tutela della comunità, con particolare attenzione alle aree fragili della popolazione e ai giovani.

Il convegno a cui  parteciperanno la Direzione Sanitaria ASL Roma 6, il  Direttore dell’Osservatorio Nazionale Screening, i Rappresentanti Nazionali delle Società Scientifiche di settore, nonché autorevoli Clinici, si propone pertanto di affrontare tematiche relative  all’infezione da HPV e la carcinogenesi, l’importanza del microbiota in tale ambito, strategie vaccinali anti HPV, diagnosi e terapia delle lesioni cervicali HPV correlate, nuove linee di indirizzo della SICPCV, ambiti comunicativi e relazionali. Gli argomenti sono in stretta relazione con le indicazioni dell’OMS in merito alla salute sessuale e riproduttiva in particolare per la popolazione giovanile, con gli obiettivi del Piano Nazionale e Regionale di Prevenzione e con la Mission Aziendale in materia di Screening Oncologici. L’interesse per le problematiche sopra indicate è legato al fatto che nell’ambito del programma di screening dell’ASL Roma 6 che coinvolge circa 140.000 donne in età target 30-64 anni, residenti nel territorio dell’Azienda Sanitaria, si utilizza da Gennaio 2017 il test per la ricerca in biologia molecolare del Papilloma Virus come test primario in sostituzione del Pap Test. Sostituendo un test di rischio con un test morfologico si interviene in tal modo sull’anticipazione diagnostica. Considerato infine l’impatto sociale e sanitario dei temi oggetto di discussione, la presenza di Associazioni di Volontariato, di Studenti dell’ultimo anno del Liceo Scientifico di Ciampino, di Utenti, rafforza la trasversalità dell’evento oltre a rappresentare un messaggio comunitario forte, sia per il rispetto dell’altro che degli interlocutori familiari.


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna