I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Lengheru Neru: “Che succede al depuratore di Grottaferrata?”. Segnalati cattivi odori sul rivo dell’acqua Mariana

GROTTAFERRATA (attualità) - L'Associazione torna a parlare del caso

ilmamilio.it 

Il depuratore di Grottaferrata torna a far discutere. L'Associazione 'U Lengheru Neru' nelle scorse ore si è fatta portavoce delle segnalazioni di alcuni cittadini preoccupati per le condizioni di Valle Marciana e dello stato delle acque del rivo Mariano.

"In questo ultimo periodo, come associazione - affermano dal movimento - sentivamo dei cittadini di Grottaferrata, precisamente a Valle Marciana, lamentarsi dei cattivi odori e del colore che assumevano le acque del rivo dell’Acqua Mariana. Siamo voluti andare personalmente a verificare la fondatezza delle proteste, ed abbiamo potuto documentare di persona la veridicità, attraverso un breve video. Certamente una situazione che richiede risposte". 

La zona di Valle Marciana è da tempo al centro delle attenzioni per i problemi di natura idrogeologica lamentati da alcuni cittadini e per l'ampliamento del depuratore stesso che secondo le associazioni ambientaliste ha già compromesso un'area di pregio. Ora una nuova allerta lanciata dal gruppo più attivo sulle tematiche ambientali del territorio criptense.

Leggi anche:  Grottaferrata, Valle Marciana: il problema delle piogge e il nuovo Depuratore. Un cittadino: “Lì c’è un rischio che nessuno vede”

Clicca sull'immagine per scoprire Natura e architettura

 
bcc mutuo

frascati rugby club2018

 

Commenti   

0 #1 grottaferratamia 2018-09-14 14:07
ottima segnalazione documentata!
luciano datte 'na mossa!
delegato all'ambiente sporcati le scarpe e fai le tue verifiche!
Citazione