I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Monte Porzio Catone, Dessì (M5S): "Servizio scuolabus tagliato, dal sindaco bugie ed incapacità"

dessi emanuele5MONTE PORZIO CATONE (politica) - Il senatore pentastellato interviene su quanto sta accadendo in questi giorni

ilmamilio.it - nota stampa

primi si diventa

“Dopo aver portato sul lastrico, completando il lavoro dei predecessori, il Comune di Monte Porzio Catone dichiarando il dissesto finanziario e dimostrando tutta l’incapacità amministrativa del caso, il sindaco e la sua Giunta dalle loro località di vacanza hanno raccontato frottole ai cittadini ed ai genitori dei bimbi delle scuole comunali rassicurando per settimane e poi avvisando solo a pochi giorni dall’entrata in aula che non ci sarebbe stato il servizio di trasporto pubblico scolastico”.

ashtanga yoga ilmamilio

 

 

 

 

 

 

 

 

Così in una nota il senatore 5 stelle Emanuele Dessì. “Mentre insomma erano in ferie – prosegue – sindaco ed amministratori monteporziani hanno pensato bene di far credere ai cittadini di poter fronteggiare almeno questa situazione salvo poi fallire anche in questo e lasciando le famiglie nel grande disagio di non sapere come organizzarsi, peraltro con così poco preavviso, per accompagnare e riprendere i loro figli da scuola. E dopo l’avviso, dato con toni mesti ed apparente dispiacere, le misure per recuperare la situazione quali sono state? Nessuna, assolutamente nessuna”.

rugby club 2018 lungo ilmamilio

“Quando – conclude Dessì – il nostro portavoce Andrea Galati, non ultimo pochi giorni fa in merito all’ipotesi di Centro commerciale al Pilozzo, accusa la maggioranza di avere poche idee, confuse e contraddittorie, descrive alla perfezione lo stato di disorientamento in cui vengono lasciati i cittadini”.

LEGGI Monte Porzio Catone: dal trasporto scolastico nel caos ai genitori infuriati. Agli pseudoamministratori