I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Mondo di Mezzo, ribaltata sentenza primo grado: riconosciuta l’associazione mafiosa

Risultati immagini per mafia capitale mamilioROMA (attualità) – Carminati condannato a 14 anni e sei mesi, Buzzi a 18 e 4 mesi

ilmamilio.it 

La terza corte di appello di Roma ha riconosciuto l'associazione mafiosa (articolo 416 bis) nell'ambito del processo al Mondo di Mezzo.

Ribaltato così quanto deciso in primo grado. In appello sono state ridotte le condanne per Massimo Carminati e Salvatore Buzzi nell'ambito del processo al Mondo di Mezzo.

Per l'ex Nar ridotta la pena da 20 anni del primo grado ai 14 anni e sei mesi. Per Buzzi dai 19 anni, ai 18 e 4 mesi.

Clicca sull'immagine per scoprire Natura e architettura

Tra gli altri imputati,  aumentata di 4 mesi la pena per Riccardo Brugia: in primo grado era stato condannato a 11 anni. Mirko Coratti ha avuto 4 anni e 6 mesi, Figurelli 4 anni, Gramazio 8 anni e 8 mesi. Panzironi a 8 anni e 7 mesi. 

"Questa sentenza conferma la gravità di come il sodalizio tra imprenditoria criminale e una parte della politica corrotta abbia devastato Roma. Conferma, qualora ce ne fosse ancora bisogno, che bisogna tenere la barra dritta sulla legalità. È quello che stiamo facendo e continueremo a fare per questa città e i cittadini». Così la sindaca di Roma Virginia Raggi a margine della lettura della sentenza di secondo grado sull’indagine Mondo di Mezzo.

 
ashtanga yoga ilmamilio
 

 

 
 

frascati rugby club2018