I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Scuola Falcone di Grottaferrata, la replica del sindaco Andreotti: "Stiamo intervenendo"

GROTTAFERRATA (attualità) - Il primo cittadino precisa dopo il nostro articolo

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Scuola Falcone, è il sindaco Luciano Andreotti a replicare al nostro articolo di due giorni fa in merito alle criticità emerse sul plesso di via Garibaldi.

"In riferimento all’articolo dal titolo “Grottaferrata: scuola Falcone, una brutta gatta da pelare per Andreotti. L’urgenza di fare in fretta e il dilemma strategia” (LEGGI l'articolo), pubblicato dalla vostra testata in data 3 agosto 2017, si sottolinea, alla luce di alcune imprecisioni presenti nel testo e di considerazioni ed ipotesi del tutto fuori luogo sul futuro dell’edificio, che lo stabile della scuola Falcone, pur non essendo antisismico, presenta una struttura omogenea e solida priva di lesioni strutturali.

Questo aspetto è stato ribadito anche nella mattinata di oggi, durante una visita effettuata all’interno della scuola con la componente genitoriale che è stata rassicurata sulle condizioni dell’edificio e sul regolare svolgimento dell’attività didattica. I sopralluoghi dei mesi scorsi hanno evidenziato fessurazioni isolate, di vecchia data, non riferibili alle attività sismiche del 2016 e inizio 2017. Le lesioni in oggetto, di tipo verticale, sono presenti su un singolo setto murario, in prossimità della cucina e dovute alla presenza di una canna fumaria che indebolisce la sezione muraria. Si coglie anche l’occasione per sottolineare che l’Amministrazione Comunale si è subito attivata per il monitoraggio e la sistemazione di queste fessurazioni e delle infiltrazioni presenti.

asdFrascati lunga

Lo dimostra il fatto che, già dalla prossima settimana, partiranno i lavori di consolidamento del setto murario interessato dalle lesioni, sulla scorta del progetto redatto dall’ingegner Cerquetani, subito dopo il rilascio del prescritto N.O. del Genio Civile; in contemporanea inizieranno i lavori di eliminazione delle infiltrazioni di acqua nel locale cucina. Operazioni che rispetteranno tempistiche congruenti con quelle legate all’inizio dell’attività didattica. Inoltre, sulla questione Falcone, è stata attivata una commissione consiliare con lo specifico compito di monitorare la situazione e valutare le azioni da mettere in campo.

giardino zen

Si conclude ribadendo che l’istruzione e la sicurezza degli edifici scolastici sono fra i capisaldi dell’attività amministrativa, lo dimostra la serie di sopralluoghi effettuati dall’Amministrazione Comunale dopo soli due giorni dall’insediamento a Palazzo Consoli".