I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Monte Porzio Catone, Luciano Gori: "Pronto a ricandidarmi per il bene di un paese che Pucci lascia in ginocchio"

MONTE PORZIO CATONE (politica) - L'ex sindaco e capo dell'opposizione analizza il mandato del suo avversario. "Incapacità ed inesperienza"

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

se la sai ilmamilio

Dopo un mandato da sindaco con una sconfitta, bruciante, arrivata in maniera completamente inattesa, Luciano Gori sta per completare il suo impegno in Consiglio comunaele, tra i banchi dell'opposizione.

Qual è un primo pensiero ad ormai pochi mesi dalla fine del mandato?

Il pensiero è un pensiero nettamente negativo, non per una contrapposizione politica ma per una gestione amministrativa del Comune, la quale verrà ricordata per moltissimi anni dai concittadini. Non sarà lasciato alcun segno dell'attuale maggioranza nell'ambito dei lavori pubblici, servizi sociali, turismo e cultura.

ashtanga yoga ilmamilio

 

 

 

 

 

 

 

Secondo lei, dove ha fallito il Sindaco Emanuele Pucci?

A prescindere dall'inesperienza amministrativa, non è assolutamente riuscito a coordinare la sua squadra di governo. Non è un caso che nel corso della consiliatura ci siano state defezioni importanti, quali il vice sindaco, assessore al Bilancio e di due importanti consiglieri comunali. Il Sindaco Pucci, si cela dietro una debole difesa, fatta di incomprensibili giustificazioni cercando di addossare colpe economiche-finanziarie alle precedenti amministrazioni, gran parte del suo colore politico, portando di conseguenza il nostro Comune ad un dissesto finanziario (mai verificatosi dal dopoguerra) che sta pregiudicando e pregiudicherà l'economia dei nostri concittadini, attraverso innalzamento esponenziale, attraverso i servizi a domanda individuale, nonché la soppressione di altri servizi fondamentali per il nostro comune. Come ad esempio, cosa proprio di questi giorni, la soppressione del servizio scuolabus e museo del vino.

LEGGI Monte Porzio Catone: dal trasporto scolastico nel caos ai genitori infuriati. Agli pseudoamministratori


Come è stato, invece, l'operato della vostra lista?

Il nostro operato è stato sin dall'inizio un operato di collaborazione e di spronamento per la vita sociale della nostra città. Purtroppo è risultato il tutto vano, per una miopia della maggioranza ed a tal proposito come non ricordare il voto contrario ai nostri emendamenti di bilancio, i quali non erano assolutamente né strumentali, né demagogici.


Punterà a ricandidarsi Sindaco?

Nonostante la disatrosa situazione economica-finanziaria del nostro Comune, il nostro gruppo civico ha un'organizzazione strutturale, composta da persone di ogni genere e cultura, abbiamo a cuore il bene pubblico e ciò mi rende orgoglioso e per questo dopo moltissimi anni di attività politico/amministrativa sul territorio, la volontà di continuare tale percorso sicuramente non si è affievolita, anzi si è ancora di più rafforzata, consapevole comunque di ereditare una situazione disastrosa assolutamente non degna della nostra bellissima città.

frascati rugby club2018